Layout e stili di stampa dei disegni modello

Layout predefiniti

I layout presenti nei disegni modelli di AddCAD hanno una impostazione che guidano e velocizzano le fasi di stampa. Come al solito ognuno potrà proseguire nella propria personalizzazione dei formati, dei colori e degli stili di stampa. Senz'altro comunque, i disegni modello forniti con AddCAD rappresentano un punto di partenza più vicino alle esigenze.

Layout predefiniti

Barra dei layout

Nella barra dei layout sono già presenti tre layout con i formati dei fogli più usati e cioè A0, A1 e A3.

Squadratura

Ogni foglio ha la squadratura. Si tratta dell'oggetto parametrico Bordo che può essere modificato con il comando Modifica.

Finestre dei Layout

Sono gli elementi che di volta in volta vanno modificati a seconda delle dimensioni del progetto e del fattore di scala stampa. Questi oggetti che permettono di visualizzare viste diverse su un unico foglio di stampa sono dei comuni oggetti ZWCAD che solitamente non si desidera stampare. Per questo motivo abbiamo definito un layer al quale assegnare queste finestre. Il nome del layer ha il nome 'noplot' e non viene stampato.

Testi nello spazio carta

Questi testi solitamente indicano la vista stampata nella finestra sottostante. Sono modificabili con un doppio click e sono posti su layer TestiLayout.

Stili di stampa

Ad ogni layout è associato lo stile di stampa Addcad1.ctb. E' possibile cambiare stile di stampa ma in tal caso è consigliabile cambiare anche la configurazione colori dei layer per una corretta trasformazione degli spessori.

Stili di stampa

E' possibile gestire i colori dei layer con il comando DDLCOLOR. Questo comando memorizza le impostazione dei colori, spessori, ecc. in un file di nome layerc.def. Questo file è sempre presente nella cartella del programma AddCAD. E' ovvio che data una configurazione dei colori è possibile definire per ogni colore uno spessore e quindi definire così uno stile di stampa per colore. AddCAD fornisce due stili di stampa di cui uno è quello impostato di default nei disegni modello. Questo stile sfrutta le impostazioni di colore del file layerc.def installato con l'installazione del programma. L'altro stile presente nella lista degli stili di stampa è Addcad2.ctb, quest'ultimo è associato ad un'altro file di configurazione di nome layerc2.def che si trova nel CD del programma nella cartella etc\pltsyles. Per usare correttamente il secondo stile occorre quindi copiare detto file dal cd e portarlo nella cartella del programma ricordando di cambiare nome in layerc.def (dopo aver cancellato quello originale). Di seguito la tabella di assegnazione degli spessori dei due stili di stampa. I colori della tabella vengono tutti stampati di colore nero con relativo spessore. I colori successivi vengono disegnati con colore e spessore dell'entità grafica.

Numero colore

Colore

Spessore linea AddCAD1

Spessore linea AddCAD2

1

Rosso

0,35 mm

0,40 mm

2

Giallo

0,60 mm

0,40 mm

3

Verde

0,25 mm

0,30 mm

4

Ciano

0,40 mm

0,30 mm

5

Blu

0,25 mm

0,25 mm

6

Magenta

0,40 mm

0,25 mm

7

Bianco/Nero

0,35 mm

0,18 mm

8

Grigio scuro

0,15 mm

0,18 mm

9

Grigio chiaro

0,15 mm

0,15 mm

10

 

1,00 mm

0,15 mm

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)