Doppie linee interne ai muri

Finestra di dialogo comando DMURIIl comando DMURI può rappresentare in qualche caso un’alternativa al sistema delle stratificazioni. Il comando prescinde completamente dalle tipologie dei muri. Traccia semplicemente in automatico una coppia di linee interne al muro che può rappresentare lo strato di intonaco oppure l’intercapedine dei muri. E’ possibile modificare la distanza tra le linee interne e quelle esterne. Il comando visualizza una finestra di dialogo nella quale vengono illustrati i parametri utilizzati dal programma.

Da notare che vengono considerati solo i muri con spessore maggiore o uguale a quello minimo e minore o uguale a quello massimo. Se lo Spessore minimo è minore o uguale al più piccolo spessore di muro e lo Spessore massimo è maggiore o uguale al più grande spessore di muro, tutti i segmenti di muri vengono elaborati dal comando. Lo spessore massimo non dovrebbe mai superare lo spessore del muro più grande del disegno. L’interruzione delle doppie linee in corrispondenza di aperture e pilastri è automatica.

Rigenerazione automatica.

I generatori di modelli di AddCAD, quando vengono avviati, rigenerano automaticamente eventuali modelli preesistenti. Ciò avviene con il modello tridimensionale, con i tratteggi, con le stratificazione dei muri e altri algoritmi di calcolo. Anche il comando DMURI ha la capacità di aggiornare istantaneamente il modello a doppie linee, consentendo di correggere velocemente il disegno quando nel frattempo si sono apportate delle modifiche alla distribuzione dei vani, delle aperture e dei pilastri.

Esempio di distribuzione trattata con il comando DMURI

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)