Maglia strutturale e di aiuto al disegno

Il comando MAGLIA permette di inserire una maglia rettangolare di aiuto al disegno distributivo in pianta. Volendo può essere quotata con il comando Quota Vertici e ovviamente stampata. La finestra di dialogo del comando permette di acquisire tutte le informazioni necessarie per la creazione degli oggetti della maglia.

Caratteristiche della maglia

Gli elementi della maglia sono posti su layer bloccati, nel senso che non è possibile spostare, cancellare o modificare gli oggetti della maglia se non si sbloccano i layer relativi.

I layer utilizzati per la maglia hanno nomi caratterizzati dal suffisso e dal prefisso tipici della gestione piani:

ADDC2DMAGLIA$<QP> per le linee

ADDCMAGLIA$<QP> per i riferimenti ai blocchi etichette.

Le etichette hanno a loro volta i layer 2DMAGLIA_T per i testi e 2DMAGLIA_C per i cerchi. I tipi di linea sono quelli DaLayer per cui è possibile cambiare colore e tipolinea con la configurazione dei layer di AddCAD.

Dal nome dato ai vari layer si intuisce che è possibile visualizzazione la maglia solo se attiva la vista pianta 2D. Ogni maglia è generata sulla quota Z di pavimento e quindi può essere attivata e disattivata nella gestione visualizzazione dei piani.

Ogni linea inizia e finisce nei punti di incroci, per cui è possibile indicare con l'osnap Medio ogni punto intermedio della maglia.

Opzioni generazione magliaNumero colonne numero righe e intervallo

E' possibile specificare il numero colonne e il numero righe della maglia con differenti valori per l'interasse verticale e orizzontale.

Quota Pavimento

Viene proposto il piano corrente di inserimento, ma è possibile specificare una quota pavimento diversa. In quest'ultimo caso, se non dovesse già esistere, viene generato automaticamente il piano corrispondente.

E' possibile specificare il colore delle linee della maglia per poterla distinguere da altre sovrapposte che sono su altri piani.

Opzioni Etichette

E' possibile specificare lo stile e l'altezza del testo delle etichette. Etichette che possono essere poste a scelta a destra e/o a sinistra e sopra e/o sotto gli estremi delle linee.

E' possibile decidere quale tipo di progressione usare per l'identificazione delle linee orizzontali e quelle verticali e anche dal punto da dove partire. Se ad esempio si pone come Valore iniziale dei codici orizzontali la lettera D allora la linea più bassa sarà D e salendo si avrà E,F,G....

Utile possono risultare anche i prefissi del testo etichetta, ad esempio se si hanno più maglie nello stesso piano o se si vogliono distinguere maglie su piani diversi.

Punto di inserimento della maglia

Prima di disegnare la maglia, il programma chiede di indicare il punto del primo nodo in basso a sinistra. E' possibile rispondere con un Invio per far coincidere questo nodo con l'origine degli assi (0,0). La coordinata Z per quanto già detto sarà sempre la quota pavimento specificata nella finestra di dialogo.

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)