Campitura delle facciate dei muri

Finestra di dialogo tratteggio muroIl comando TMURO esegue automaticamente la campitura di una facciata di un muro rispettando le aperture, le porte e le finestre eventualmente presenti sulla parete. Il comando chiede di selezionare una delle entità che individuano la facciata. Si noti che quando non ci sono interruzioni per infissi, la facciata è di una sola linea o di un solo arco. Quando invece ci sono interruzioni formate da infissi allora più linee o più archi possono far parte di una facciata. Al comando è comunque sufficiente la selezione di una sola entità per riconoscere l'intera facciata. Il comando provvede, tramite una finestra di dialogo, all’acquisizione delle opzioni di tratteggio. E’ possibile scegliere il modello di tratteggio e l’angolo di rotazione. Il fattore di scala va modificato con il comando FSCALA.

L'opzione Altezza variabile attivata fa sì che, in presenza di coperture nel disegno, il tratteggio sul muro segua l'andamento dell'intradosso delle varie falde presenti. Il limite superiore del tratteggio rimane comunque fissato a Quota lato superiore. Se si vuole tratteggiare tutto il muro sotto le falde conviene mettere il valore Quota lato superiore più alto del colmo della copertura.

La richiesta del comando riguarda una linea o un arco della distribuzione in pianta.

Comando: tmuro

Selezionare la linea o l'arco del muro da tratteggiare:

Il tratteggio viene collocato sul layer ADDC3DMURIT$<QP> dove QP è la quota pavimento della linea selezionata. Quindi il piano di appartenenza del tratteggio viene ricavato dalla linea selezionata. La libreria dei modelli di tratteggio è stata arricchita di nuovi tratteggi. In particolare per il tratteggio dei muri è presente un modello PIETRA utile per la campitura delle facciate dei muri.

Parametri e selezioni del tratteggio muro

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)