Finestra dialogo gestione e visibilità piani

Finestra di dialogo gestione pianiLa scelta del piano corrente di lavoro, le altezze dei piani e la loro visibilità viene gestita dalla scheda Piani e sezioni della finestra di dialogo preferenze. Ogni piano è descritto da una riga della lista dei piani ed è individuato dalla propria quota pavimento. Con AddCAD, quota pavimento e piano sono concetti equivalenti, ecco perché quando parliamo di quota pavimento e di piano in realtà intendiamo la stessa cosa. Selezionando una o più righe dei piani è possibile cambiare sia l’altezza sia le opzioni di generazioni 3d dei muri sia lo stato di visibilità dei piani selezionati.

Per rendere corrente un piano, selezionare la riga del piano e poi il pulsante Corrente. La riga del piano corrente è sempre di colore verde e un solo piano può essere corrente in un dato momento. Con i tasti Elimina è possibile cancellare tutte le entità presenti sul piano selezionato, esso va utilizzato con cautela ed è possibile annullarne gli effetti solo con il comando ANNULLA. Il tasto Nuovo crea un nuovo piano, viene quindi richiesta una quota pavimento che lo definisce. Il tasto Copia duplica un piano selezionato, viene chiesta la quota pavimento per la copia del piano. Il tasto Trasla cambia quota pavimento al piano selezionato traslando alla nuova quota tutti gli oggetti del piano. E' possibile creare nuovi piani come copia di uno esistente e cambiare piano corrente o traslare semplicemente un piano anche con il comando TRASLAP.

Modifica dell'altezza e traslazione piani a quota pavimento superiore

Ogni volta che si cambia altezza di un piano e vi sono piani con quota pavimento sopra quello di cui si sta cambiando l'altezza, il programma chiede se si vogliono traslare anche i piani sovrastanti.

Visibilità marcapiano

Quando si crea un piano nuovo le impostazioni di generazione 3D dei muri sono tali che gli spigoli orizzontali delle facciate dei muri vengono generati visibili sia sotto sia sopra. Il risultato è che nei prospetti si vedono le linee 'marcapiani' in tutti i piani. E' possibile decidere come generare il 3D dei muri dei vari piani utilizzando le opzioni di questa finestra di dialogo. Questa impostazione standard è ovviamente possibile cambiarla con il comando DDMURO ma ovviamente per singoli muri che dovessero avere modalità di generazioni diverse da quella standard di tutto il piano.

Associazione visibilità layer ad un pianoAssociare dei layer qualunque alla visibilità di un piano

Può succedere di voler visualizzare un determinato layer con scritturazioni o altri particolari solo quando viene visualizzato un determinato piano. Questa funzione risulta abbastanza utile quando si fa la preparazione della tavola di stampa nei vari layout. Se si seleziona uno solo dei piani e si seleziona il pulsante Visibilità layer si apre subito la finestra di dialogo che consente di associare i layer alla visibilità del piano. Nella lista a destra vi è l’elenco di tutti i layer del disegno. Nella lista a sinistra vi è l’elenco dei layer associati alla visibilità del piano selezionato.

E’ possibile selezionare i layer nell’elenco a destra e portarli a sinistra premendo il pulsante Associa Layer selezionati. E possibile cancellare layer dalla lista di sinistra con il pulsante Disassociare layer selezionato.

Visibilità di modello e visibilità di Layout

E' possibile usare la gestione visibilità layer in qualunque contesto. Se si usa nella scheda modello ovviamente la visibilità avrà effetto sulla scheda modello. Se si usa in una scheda di Layout allora le impostazioni saranno locali alla finestra corrente dello spazio carta. Con lo stesso metodo visto fin qui quindi, è possibile gestire la visibilità dei piani localmente nelle finestre del Layout. Localmente significa che per ogni finestra di un layout posso avere una visualizzazione di piani diversi. Questa funzione collegata alla possibilità di avere anche viste di rappresentazioni 2D/3D locali alle singole finestre permette velocemente di preparare la tavola da stampare.

La figura seguente riproduce un semplice esempio di Layout di stampa.

Esempio di scomposizione viste nello spazio carta

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)