Tratteggio di elementi nello spazio

Per il tratteggio di elementi bidimensionali, come ad esempio i segmenti di muro in pianta, ZWCAD offre il comando di tratteggio associativo BHATCH.

I tratteggi di elementi tridimensionali come ad esempio le facciate dei muri e le coperture sono facilitati e controllati dal sistema di tratteggio associativo di AddCAD.

Il comando TRATT3D consente di effettuare tratteggi su piani inclinati comunque disposti e con un numero di isole comunque complesse. Un esempio di applicazione di questo comando si ha nel tratteggio degli esterni di un fabbricato o di elementi inclinati. La differenza tra questo comando e il comando RETINO di ZWCAD è che TRATT3D permette di definire il piano di tratteggio senza modificare l’UCS.

Finestra di dialogo tratteggio 3DNella finestra di dialogo è possibile specificare il layer di destinazione delle entità di tratteggio.

Definizione angolo e piano tratteggio

Si noti che l’angolo di rotazione del tratteggio è relativo ai primi due punti del poligono esterno selezionato. Il piano di tratteggio è invece individuato dai primi tre punti. I rimanenti punti vengono proiettati sul piano definito da questi primi tre punti. Le isole interne sono facoltative, se si risponde con un Invio alla richiesta del primo punto della prima isola, il comando passa subito alla fase di tratteggio.

Nella fase di inserimento dei punti il comando collega sempre con una linea elastica il punto precedente con il cursore. In qualunque momento è possibile scrivere l’opzione Annulla per tornare indietro. L’opzione Annulla può far tornare il comando di nuovo al primo punto se essa viene ripetuta più volte.

Piano tratteggio 3dComando: tratt3d

Specificare il perimetro esterno del tratteggio:

Punto numero  1: fine di Punto

…..fino a…..

Punto numero  5:Invio

Indicare poligoni interni:

Punto numero  1:Invio

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)