Parapetti

Il comando parapetto consente di trattare elementi mistilinei e cioè tratti curvi e lineari consecutivi, e di modificare i parametri dei singoli tratti anche selezionando un parapetto esistente. Inoltre è possibile indicare i vari tratti lineari del parapetto indicando semplicemente dei punti all'interno del disegno.

Comando: CREAP

Seleziona una linea, un arco nel punto iniziale oppure un parapetto/Invio per indicare punti:

Se si digita Invio il comando prosegue con la richiesta dei punti:

Punto iniziale nuovo parapetto:

[Annulla]Punto numero  2:

...

Finestra di dialogo creazione parapetti

E' possibile selezionare anche un parapetto per modificare i parametri associati ai vari elementi che lo compongono. La linea o l'arco della sequenza di entità va selezionata in modo da stabilire subito il verso per lo spessore. Se un osservatore si pone all'inizio della linea o dell'arco e guarda verso la fine, lo spessore viene generato a sinistra a meno che non viene specificato diversamente nella finestra di dialogo.

Nome del layer

E' possibile cambiare la radice del nome dei layer generati dal comando. Il comando aggiunge il prefisso "3D" per la parte tridimensionale, il prefisso "2D" per la parte in pianta. Il blocco del parapetto viene posto sul layer indicato a meno che non si voglia legarlo al piano. In questo caso viene concatenato come al solito con la logica di piano.

Opzioni generazione parapettiGenerazione 2D

Viene generata una rappresentazione in pianta del parapetto.

Legame con quota pavimento

In questo caso i dati di base saranno riferiti alla quota pavimento corrente e la visibilità viene legata al piano con il solito meccanismo dei nomi dei layer.

Successivo

Passa al successivo tratto di definizione. I tratti di definizione devono rappresentare una catena aperta di archi e linee tra loro collegate.

Memorizza

Non genera il parapetto ma memorizza i dati assegnati alle linee e archi nel disegno.

Genera

Genera il parapetto con i parametri assegnati.

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)