Applicare corrimani sulle scale

Il comando corrimano crea automaticamente i corrimano sulle scale indifferentemente dal fatto che esse siano state create con il modellatore scale oppure che siano scale parametriche della libreria di oggetti.Finestra di dialogo creazione corrimano

La creazione dei corrimani parte dalla finestra di dialogo nella quale occorre scegliere il tipo di corrimano e i parametri ad esso associati. Vediamo quindi più da vicino il contenuto della finestra di dialogo.

Tipo corrimanoParametri dimensionali particolari corrimano

Le immagini a fianco dei pulsanti di selezione non dovrebbero lasciare dubbi per quanto riguarda la scelta del tipo corrimano. I parametri a destra possono essere abilitati o meno a seconda del tipo selezionato. Nel caso di corrimano pieno nessun parametro ha senso quindi sono disattivati. Niente più di un immagine è in grado di illustrare il significato dei parametri. La distanza tra elementi ha efficacia solo se la pedata o tratto di pianerottolo sono maggiori del valore impostato. Nel senso che se la pedata è inferiore alla distanza imposta viene comunque disegnato un elemento.

Posizione corrimano sulla scala

E' possibile scegliere se generare il corrimano laterale alla scala come spesso si usa per fissaggio sul lato della scala oppure appoggiato sui gradini della scala, quindi all'interno della scala.

Parametro pedata massima

Il comando corrimano genera corrimani continui tra due punti indicati sulla scala. Ciò significa che il corrimano segue la Parametro Pedata massimapendenza della scala data per ogni gradino dal rapporto alzata su pedata. Nei tratti dove la pedata supera un certo valore, ad esempio sui pianerottoli, il corrimano deve avere un andamento orizzontale per poi raccordarsi con i tratti inclinati. Il parametro pedata massima sta ad indicare il valore massimo di pedata per il quale il corrimano deve essere creato in modo inclinato.

Una volta scelto il tipo di corrimano e assegnato i parametri dimensionali occorre indicare su quale lato della scala inserire il corrimano e l'intervallo sulla scala da considerare. Spesso il corrimano non va generato lungo tutto il lato della scala. Il comando chiede quindi di:

Selezionare la scala sul lato inserimento corrimano:

Punto di partenza del corrimano o Invio per lato completo:

Punto di finale del corrimano:

E' possibile mettere anche due corrimani di tipo diverso sullo stesso lato della scala.

Tratti di corrimano con tipologie diverseIl corrimano non è un oggetto modificabile. La velocità con la quale è possibile inserirlo rende superfluo un tale comando.

I layer dove vengono inserite le entità del corrimano sono due, uno per il corrimano, l'altro per la ringhiera e sono entrambi modificabili con il comando preferenze scheda Parametrico e Layer scale.

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)