Uso di snap ad oggetto

Navigation:  Guida > Strumenti di precisione e proprietà del disegno >

Uso di snap ad oggetto

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Uso di snap ad oggetto


 


Gli snap ad oggetto ti permettono di selezionare velocemente i punti geometrici su entità esistenti senza dover sapere le coordinate esatte. Con gli snap ad oggetto puoi selezionare il punto di fine di una linea o un arco, il centro di un cerchio, l'intresezione di due entità qualsiasi posizione geometrica significativa. Puoi utilizzare gli snap ad oggetto anche per disegnare entità che sono tangenti o perpendicolari ad entità già esistenti.

Puoi utilizzare gli snap ad oggetto in qualsiasi momento in cui il programma ti sollecita a specificare un punto, ad esempio, se stai disegnando una linea o un altro oggetto. Per accendere la modalità ESNAP, puoi farlo in qualsiasi di questi modi:

·        Lancia dal menu l'opzione strumenti - impostazioni disegno, accendi e spegni la pagina snap ad oggetto e spunta la checkbox degli snap ad oggetto.

·        Premere F3.

·        Clic-destro sul bottone ESNAP nella barra di stato e scegliere On.

Quando utilizzi gli snap ad oggetto vengono riconosciuti solo gli oggetti visibili o porzioni visibili degli oggetti. Non puoi fare lo snap su oggetti su layer spenti o su parti vuote di linee tratteggiate.

Quando gli snap ad oggetto sono accesi, vengono mostrati un marcatore e un tooltip al movimento del cursore sopra ad una posizione di snap ad oggetto su un oggetto.

Come impostare gli snap ad oggetto

Puoi impostare gli snap ad oggetto utilizzando qualsiasi dei seguenti metodi:

·        Scegli Strumenti > Impostazioni disegno > Snap ad oggetto, poi clicca sugli strumenti degli snap ad oggetto.

·        Nella barra degli strumenti degli snap ad oggetto scegli uno degli strumenti.

·        Nella riga di comando digita il comando snap ad oggetto.

·        Nella barra di stato, clic-destro su ESNAP, scegli impostazioni.

·        Premi e tieni premuto il tasto Shift mentre fai clic-destro dentro qualsiasi parte della finestra del disegno per visualizzare il menu a scelta rapida degli snap ad oggetto e poi scegli gli snap ad oggetto che vuoi impostare.

Impostazioni snap ad oggetto

Se hai bisogno di utilizzare uno o più snap ad oggetto ripetutamente, puoi accendere gli snap ad oggetto che stai utilizzando nella griglia e nel tab degli snap nella finestra di dialogo delle impostazioni del disegno. La modalità snap ad oggetto rimane fino a quando non la spegni. Per esempio, puoi utilizzare gli snap ad oggetto per disegnare una linea al centro del cerchio.

Se diversi snap ad oggetto sono accesi, il sistema sceglie automaticamente lo snap ad oggetto più appropriato. Se ci sono 2 possibili snap ad oggetto nell'area selezionata, il sistema sceglie quello che è più vicino al contrassegno evidenziato.

Se accendi diversi snap ad oggetto devi controllare quale viene utilizzato effettivamente quando specifichi un punto. Se in una determinata zona sono disponibili più snap ad oggetto, premi il tasto TAB per scorrere tutte le possibilità prima di specificare un punto.

Limitazioni degli snap ad oggetto

Con gli snap ad oggetto accesi, puoi effettuare gli snap su oggetti visibili nello schermo, inclusi gli oggetti su layer bloccati, sui bordi delle finestre di layout e nei segmenti delle polilinee. Non puoi effettuare lo snap su oggetti non visibili, inclusi gli oggetti non visualizzati, oggetti spenti o su layer congelati, o su parti vuote delle linee trattegiate.

Lo snap ad oggetto è disponibile solo quando sei sollecitato a specificare un punto. Non ci sono alcune informazioni visualizzate sugli snap ad oggetto se cerchi di utilizzare uno snap ad oggetto in risposta ad un messaggio di richiesta.

Strumenti di AutoSnap

Lo snap automatico è un'aiuto visivo per lo snap che ti permette di vedere ed utilizzare gli snap ad oggetto in maniera più efficace. Quando qualsiasi snap ad oggetto è accesso, il sistema visualizza un contrassegno e una descrizione quando ti posizioni con il cursore sopra un punto snap. AutoSnap si accende automaticamente quando è acceso uno snap ad oggetto. Di default il segno AutoSnap, la descrizione e la calamita sono accesi. Puoi cambiare le impostazioni dell' AutoSnap nelle opzioni della finestra di dialogo.

AutoSnap consiste nei seguenti strumenti snap:

·        Contrassegno. Visualizza la posizione dello snap ad oggetto quando il cursore si sposta sopra un oggetto o nelle sue vicinanze. La forma del contrassegno dipende dallo snap indicato.

·        Descrizione. Descrive la parte dell'oggetto alla quale si sta applicando lo snap con un piccolo flag nella posizione del cursore.

·        Calamita. Attira e blocca il cursore sui punti di snap più vicini individuati. Costituisce una guida visiva, simile all'esecuzione dello snap alla griglia.

·        Casella di apertura. Circonda i puntatori a croce e definisce un'area per la valutazione degli snap ad oggetto. È possibile scegliere se visualizzare o meno la casella di apertura ed è possibile modificarne la dimensione.

Uso di AutoSnap per confermare o cambiare uno snap ad oggetto

1.        Scegli strumenti>Impostazioni >Disegno.

2.        Sotto la grandezza di apertura, regola la grandezza desiderata.

3.        Clicca OK.

 

 

Riferimento comandi

APERTURA: Determina le dimensioni della casella di selezione dello snap ad oggetto.

OPZIONI: Personalizza le impostazioni ZWCAD

OSNAP: Imposta le modalità degli snap ad oggetto avviati

Riferimento variabili di sistema

APBOX: Attiva o disattiva la visualizzazione della casella di apertura AutoSnap.

AUTOSNAP: Controlla il contrassegno, la descrizione e la calamita degli AutoSanp.

OSMODE: Imposta le modalità degli snap ad oggetto avviati

OSNAPCOORD: Controlla se le coordinate inserite nella riga di comando sovrascrivano gli snap ad oggetto avviati