Specchiare Oggetti

Navigation:  Guida > Modifica degli oggetti > Modifica degli oggetti >

Specchiare Oggetti

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Specchiare oggetti


 


Per creare un'immagine speculare simmetrica, gli oggetti vengono capovolti attorno ad un asse specificato. La riflessione risulta utile per la creazione di oggetti simmetrici, in quanto è possibile disegnare rapidamente una metà dell'oggetto e quindi creare un'immagine speculare anziché creare l'oggetto intero.

Quando crei oggetti specchiati usando il comando SPECCHIO, devi specificare una linea speculare (asse) attorno alla quale l'oggetto specchiato viene creato. Nello spazio 3D, la linea speculare deve essere perpendicolare al piano XY nel quale viene incluso. La linea speculare può essere determinata usando due punti, durante la creazione di oggetti specchiati, puoi opzionalmente scegliere di rimuovere o mantenere l'entità originale una volta creati gli oggetti specchiati, come si può vedere nell'immagine di seguito. In aggiunta, si può notare che la specchiatura ha effetto solamente sui piani paralleli al piano XY dell'UCS corrente.

080203a

La variabile di sistema MIRRTEXT ha effetto sui testi creati con il comando SPECCHIO. Quando MIRRTEXT è attivo, le copie degli oggetti di testo vengono visualizzate allo stesso modo di altri oggetti. Quando MIRRTEXT non è attivo, la direzione degli oggetti di testo rimane inalterata. L'immagine seguente mostra i due diversi comportamenti:

080203b

Di default MIRRTEXT è attivo. MIRRTEXT ha effetto sul testo creato con i comandi TESTO, DEFATT, o TESTOM, sulle definizioni degli attributi e sugli attributi delle variabili. Il testo e gli attributi delle costanti che fanno parte di un blocco inserito vengono invertiti quando viene eseguita la specchiatura del blocco, indipendentemente dall'impostazione di MIRRTEXT.

Per Eseguire la specchiatura di un oggetto

1.        Scegli Modifica > Specchio.

2.        Seleziona un oggetto e premi Invio.

3.        Specifica il primo punto della linea speculare.

4.        Specifica il secondo punto della linea speculare.

5.        Nella riga dei comandi, se vuoi mantenere gli oggetti originari, digita N; se invece vuoi eliminarli, digita S.

Barra Modifica

new

Riga di Comando SPECCHIO

080203c

Per specchiare un oggetto, selezionalo (A) e specifica il primo punto (B), e il secondo punto (C) della linea speculare

Risultato

 

 

Specchiatura in 3D

E' possibile creare un'immagine specchiata degli oggetti selezionati nello spazio tridimensionale. Gli oggetti vengono specchiati attorno ad un piano speculare che puoi definire specificando tre punti; selezionando un oggetto planare bidimensionale esistente; allineando il piano parallelo con il piano xy, yz o xz dell'UCS corrente; oppure allineando il piano con la vista corrente. Puoi eliminare o mantenere gli oggetti originari.

Per specchiare un oggetto attorno ad un piano tridimensionale

1.        Scegli Modifica > Operazione 3D > Specchio 3D.

2.        Seleziona gli oggetti e premi Invio.

3.        In risposta al messaggio di richiesta nella riga dei comandi, scegli 3 Punti, oppure premi Invio per selezionare l'opzione di default.

4.        Specifica il primo punto nel piano speculare.

5.        Specifica il secondo e il terzo punto sul piano.

6.        Al messaggio di richiesta, scegli una delle seguenti opzioni:

·        SI Elimina gli oggetti originari.

·        No Mantieni gli oggetti originari.

Riga dei comandi SPECCHIO3D

080203d

Seleziona gli oggetti da specchiare (A) e specifica il primo punto (B), il secondo punto (C) e il terzo punto (D) definendo il piano speculare

Risultato

 

 

Riferimento Comandi

SPECCHIO: Crea una copia speculare degli oggetti selezionati

SPECCHIO3D: Crea una copia speculare degli oggetti selezionati lungo un piano di riflessione

Riferimento Variabili di Sistema

MIRRTEXT: Controlla la riflessione del testo mediante il comando SPECCHIO