Processo di avvolgimento

Navigation:  Guida > Modifica degli oggetti > Modifica degli oggetti >

Processo di avvolgimento

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Processo di avvolgimento




Il processo di selezione, taglio o estensione degli oggetti all'interno di una finestra rettangolare viene definito processo di avvolgimento.

A differenza dell'esecuzione dei comandi TAGLIA e ESTENDI, non è necessario indicare se estendere o stirare durante l'esecuzione del comando WRAP, il sistema risponde automaticamente eseguendo l'operazione corrispondente.

Gli oggetti abilitati al comando WRAP sono: linee, polilinee 2D o 3D, linee di costruzione, raggio, archi, cerchi, ellissi, polilinee spline, polilinee spesse ecc. Il processo di avvolgimento funziona solamente nella circostanza in cui gli oggetti curvi si intersecano tra di loro, eccetto per entità complesse auto-intersecanti.

Quasi tutte le entità sono abilitate al processo di avvolgimento come oggetti di contorno, inclusi blocchi e xrif.

Una volta selezionati gli oggetti usando una finestra rettangolare, ZWCAD processa gli oggetti in base al loro tipo:

·        Per linee, linee di costruzione, raggi, archi, cerchi, ellissi, polilinee e spline, puoi sia estendere che tagliare. Non è possibile invece eseguire il processo di avvolgimento nel caso in cui non vi siano intersezioni sugli oggetti selezionati oppure nel caso in cui, all'interno della finestra rettangolare, sia stato selezionato solo un oggetto.

·        Per polilinee spesse e polilinee 2D o 3D, puoi, sia estendere che tagliare. Le polilinee possono essere avvolte solamente se vengono selezionate delle curve che si auto-intersecano.

·        Per le spline, solamente l'operazione di taglio è abilitata, mentre estendi è disabilitato.

La teoria del processo di avvolgimento è determinata dalla seguenti circostanze (La finestra di selezione contiene l'intera entità selezionata o solo parte dell'entità selezionata) :

1.        Intersezione per le entità con finestra di selezione.

·        Se l'intera entità è inclusa nella finestra di selezione, la curva selezionata dalla finestra è parte delle origini della curva originaria (l'intersezione può essere sulla curva o sull'estensione.).

·        Se la finestra copre solamente parte dell'entità, la parte rimanente viene eventualmente ottenuta dopo il processo di avvolgimento.

2.        Avvolgimento di alcune curve specifiche come cerchi, ellissi, polilinee ecc. con metodi particolari. Se l'intero cerchio chiuso o l’ellisse vengono selezionati all'interno della finestra, questi oggetti verranno presi come contorni ma non come oggetti da elaborare. Invece gli archi e gli archi ellittici hanno due termini che determinano la curva avvolta in relazione a due punti e alla finestra. Se i due termini non sono inclusi nella finestra, puoi processarli con il taglio invece dell'estensione. Nel caso in cui solo un termine è incluso nella finestra, puoi estendere la curva fino all'intersezione più lontana, per poi ottenere la curva allo stesso modo del primo punto. Se due punti sono all'interno della finestra, la curva verrà estesa all'intersezione più vicina tra i due punti finali.

Durante il processo di avvolgimento è molto importante prestare attenzione ai punti seguenti:

·        Il processo di avvolgimento deve essere abilitato sia nello spazio modello che nello spazio layout.

·        Durante il processo di avvolgimento non si deve poter eseguire lo snap di entità anche se ESNAP è attivo, durante, infatti ESNAP verrà temporaneamente disattivato e riattivato solamente nel momento in cui il processo è finito.

·        I cambiamenti all'UCS non devono aver effetto sul processo di avvolgimento.

·        WRAP deve supportare parzialmente il comando ANNULLA.

 

 

Riferimento Comandi

ESTENDI: Estende gli oggetti fino ad incontrare gli spigoli di altri oggetti

ALLUNGA: Cambia la lunghezza degli oggetti e l'angolo degli archi inclusi

PROPRIETÀ: Controlla le proprietà degli oggetti esistenti

TAGLIA: Taglia gli oggetti fino ad incontrare gli spigoli di altri oggetti

WRAP: Taglia o estende le curve all'interno di una finestra

Riferimento Variabili di Sistema

EDGEMODE: Controlla la modalità in cui i comandi TAGLIA ed ESTENDI determinano i limiti di taglio e di estensione

PROJMODE: Imposta la modalità di proiezione corrente per le operazioni di taglio o estensione