Modifica della Definizione di Blocco

Navigation:  Guida > Blocchi, Attributi e Xrif > Creazione e Inserimento dei Blocchi >

Modifica della Definizione di Blocco

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Modifica della Definizione di Blocco


 


È possibile ridefinire tutte le istanze di un blocco all'interno del disegno corrente. Per ridefinire un blocco che è stato creato nel disegno corrente, si crea un nuovo blocco utilizzando lo stesso nome. Ridefinendo il blocco, è possibile aggiornare tutti i blocchi del disegno corrente. Se il blocco è stato inserito da un file di disegno separato che è stato successivamente aggiornato, reinserire quel blocco per aggiornare tutte le altre istanze del disegno corrente.

Ci sono due metodi per ridefinire le definizioni di blocco, è possibile scegliere di modificare la definizione di blocco nel disegno corrente oppure nel disegno originale.

·        Modificare la definizione di blocco nel disegno corrente.

·        Modificare la definizione di blocco nel disegno sorgente e inserirlo di nuovo nel disegno corrente.

Modifica di una Definizione di Blocco nel Disegno Corrente

Per modificare la definizione di un blocco già inserito nel disegno, si deve prima creare una nuova definizione del blocco con un nuovo nome per sostituire la definizione di blocco esistente, e tutti i riferimenti a quel blocco nel disegno vengono immediatamente aggiornati per riflettere la nuova definizione.

Per risparmiare tempo, è possibile inserire ed esplodere un'istanza del blocco originale e quindi utilizzare gli oggetti risultanti nella creazione della nuova definizione di blocco.

Per ridefinire un blocco nel disegno corrente

1.        Scegli Disegno > Blocco > Crea.

2.        Digita il nome del blocco da ridefinire, e quindi clicca su OK.

3.        Specifica il punto di inserimento del blocco.

4.        Seleziona gli oggetti per il blocco, quindi premi Invio.

5.        Clicca OK.

6.        Nella finestra di dialogo compare: "Il blocco esiste già, Vuoi ridefinirlo?", Clicca SI.

Barra degli strumenti Disegna

new

Riga di Comando BLOCCO

Il blocco viene immediatamente ridefinito, e tutte le istanze del blocco nel disegno vengono aggiornate.

CONSIGLIO Per ripristinare gli oggetti originali per il disegno, pur mantenendo il nuovo blocco, clicca su Mantieni.

 

 

Aggiornamento di una Definizione di Blocco Originata da un File di Disegno

Le definizioni dei blocchi create nel disegno corrente inserendo un file di disegno non vengono aggiornate automaticamente quando il disegno originale viene modificato, a meno che la definizione di blocco dal file di disegno venga aggiornata con il comando INSER.

Eliminazione delle Definizioni dei Blocchi

Troppe definizioni di blocco in un file di disegno possono influire sulla dimensione del disegno. Per ridurre le dimensioni di un disegno, puoi rimuovere le definizioni dei blocchi inutilizzati. La cancellazione di un riferimento di blocco da un disegno può eliminare il riferimento di blocco ma mantenere le definizioni di blocco nella tabella di definizione di blocco. Il comando ELIMINA può aiutare a rimuovere dal disegno i riferimenti di blocco inutilizzati, al fine di ridurre la dimensione del disegno.

Si consiglia di cancellare tutti i riferimenti da un blocco prima di poter eliminare la definizione di blocco.

Disassemblaggio di un Riferimento di Blocco (Esplodi)

Per modificare uno o più oggetti all'interno di un blocco separatamente, puoi utilizzare lo strumento esplodi dalla barra degli strumenti Modifica, e ripristinare il blocco, dopo aver modificato gli oggetti utilizzando uno dei metodi seguenti:

·        Creare una nuova definizione di blocco.

·        Ridefinire la definizione del blocco esistente.

Puoi esplodere automaticamente i riferimenti di blocco man mano che li inserisci selezionando l'opzione Esplodi nella finestra di dialogo Inserisci. Così, il riferimento di blocco verrà automaticamente esploso e ogni oggetto verrà inserito nel disegno separatamente.

Per esplodere un blocco

1.        Scegli Modifica > Esplodi.

2.        Seleziona il blocco.

3.        Premi Invio.

Barra degli strumenti Esplodi

new

Riga di Comando ESPLODI

 

 

Riferimento Comandi

BLOCCO: : Definisce più oggetti come insieme per creare una definizione di blocco

ESPLODI: Rompe un oggetto composto (come un blocco, una polilinea e così via) in oggetti che lo compongono

PROPRIETÀ: Visualizza la finestra di dialogo Proprietà nella quale è possibile modificare le proprietà attinenti di entità esistenti

Riferimento Variabili di Sistema

Nessuna