Impronta, Separa, Shell, Controllo e Pulizia di Solidi 3D

Navigation:  Guida > Modifica degli oggetti > Modifica dei solidi 3D >

Impronta, Separa, Shell, Controllo e Pulizia di Solidi 3D

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Impronta, Separa, Shell, Controllo e Pulizia di Solidi 3D


 


E' possibile cambiare l'apparenza dei solidi 3D, separarli o creare shell con uno spessore specifico per gli oggetti 3D attraverso impronte, separazioni o shell. Puoi rimuovere lati, punti, impronte e oggetti inutilizzati ridondanti attraverso una pulizia degli oggetti. Inoltre è possibile controllare se gli oggetti selezionati sono dei solidi 3D disponibili.

Impronte

E' possibile creare una nuova faccia di una faccia di un solido eseguendo l'operazione di impronta. E' possibile creare un'impronta dei seguenti oggetti: archi, cerchi, linee, polilinee 2D/3D, ellissi, spline, regioni, solidi 3D. Per il successo dell'operazione è necessario assicurarsi che gli oggetti da improntare si intersechino con una o più facce. Ad esempio, quando un rettangolo si interseca con un solido 3D, è possibile creare l'impronta della curva di intersezione. Poi determinare se gli oggetti originali sono stati rimossi o meno.

Per creare l'impronta di oggetti solidi

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Impronta.

2.        Seleziona l'oggetto solido che vuoi improntare.

3.        Seleziona l'oggetto che vuoi improntare sul solido.

Barra Modifica Solidi

new

 

 

Separa

Puoi separare i solidi composti 3D in diversi solidi 3D con oggetti disconnessi. Il solido 3D composto non può condividere le aree o le cubature comuni. I solidi separati risiedono comunque nel layer originale e mantengono il colore invariato. Tutti gli oggetti racchiusi sono separati nei loro componenti più semplici.

Per separare i solidi

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Separa.

2.        Seleziona il solido che vuoi separare.

Barra Modifica Solidi

new

 

 

Shell

Puoi creare uno shell con uno spessore specificato. Un solido 3D può creare un unico shell e il sistema deve spostare la faccia esistente prima di crearne una nuova. Le facce tangenti sono viste come una faccia durante lo spostamento.

Per creare uno shell di un solido

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Shell.

2.        Seleziona l'oggetto per il quale vuoi creare uno shell.

3.        Rimuovi tutte le facce che non vuoi includere.

4.        Specifica una distanza offset.

Barra Modifica Solidi

new

080605a

Seleziona l'entità e poi seleziona le facce da rimuovere (A) e (B), poi specifica una distanza offset

Entità shell risultante

 

 

Controllo

Puoi controllare se l'oggetto selezionato è un oggetto tridimensionale ACIS valido. Se il solido 3D è valido, puoi modificare l'oggetto usando i comandi di modifica solidi 3D, altrimenti non è possibile modificare l'oggetto usando questi comandi.

Per controllare un solido

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Controlla.

2.        Seleziona l'oggetto da controllare.

Barra Modifica Solidi

new

 

 

Pulizia

E' possibile rimuovere i lati o vertici ridondanti dai solidi.

Per pulire un solido

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Pulisci.

2.        Seleziona l'oggetto che vuoi pulire.

Barra Modifica Solidi

new

 

 

Riferimento Comandi

MODIFSOLIDI: Edita le facce e lati di oggetti 3D solidi

Riferimento Variabili di Sistema

Nessuna