Edita all'interno della Finestra Comandi

Navigation:  Guida > Interfaccia utente > Finestra di comando >

Edita all'interno della Finestra Comandi

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Spostamento e modifiche nella finestra di comando


 


I tasti standard qui sotto elencati e descritti vengono utilizzati per spostare e modificare il testo nella finestra di comando per correggere o ripetere comandi.

·        SU, GIU', FRECCIA SINISTRA e FRECCIA DESTRA

·        INS, DEL

·        PAG SU, PAG GIU'

·        HOME, FINE

·        INDIETRO

Usa FRECCIA SU, FRECCIA GIU' e INVIO, puoi ripetere qualsiasi comando usato nella sessione corrente cliccando suii comandi elencati nella finestra dei comandi.

Per default, se si preme CTRL+C, il testo evidenziato viene copiato negli Appunti di Windows. Premendo CTRL+V, il testo viene incollato nella finestra di testo o dei comandi.

Se si fa clic con il pulsante destro del mouse nella finestra di comando o nella finestra di testo, verrà visualizzato un menu di scelta rapida da cui sarà possibile accedere ai sei comandi utilizzati recentemente, copiare testo selezionato o l'intera cronologia dei comandi, incollare testo e accedere alla finestra di dialogo Opzioni.

Per visualizzare o modificare la maggior parte dei comandi, è sufficiente una riga di comando con due o tre righe dei messaggi di richiesta precedenti, ossia la cronologia dei comandi. Per visualizzare un numero maggiore di righe nella cronologia dei comandi, è possibile eseguire uno scorrimento della cronologia o ridimensionare la finestra di comando trascinandone il bordo, oppure è possibile premere F2 per utilizzare la finestra di testo.

La finestra di testo è simile alla finestra di comando, nella quale è possibile digitare i comandi e visualizzare messaggi di richiesta e messaggi del programma. Nella finestra di testo viene visualizzata una cronologia dei comandi completa per la sessione corrente. Utilizzare questa finestra per visualizzare i comandi con output più esteso, come il comando LISTA, che mostra informazioni dettagliate sugli oggetti selezionati.

Per copiare negli Appunti tutto il testo presente nella finestra, utilizzare il comando COPIACRONO.

Ancoraggio e ridimensionamento della finestra dei comandi

Di default, la finestra dei comandi è fissa. La finestra dei comandi fissa ha la stessa larghezza della finestra di ZWCAD.

È possibile ridimensionare verticalmente la finestra dei comandi trascinando la barra di divisione che si trova sul bordo superiore della finestra quando questa è agganciata al bordo inferiore dello schermo e al bordo inferiore della finestra quando questa è agganciata al bordo superiore dello schermo.

Per rendere mobile la finestra dei comandi, trascinarla al di fuori dell'area di aggancio. Quando sganci la finestra, la finestra mobile è delle dimensioni impostate precedentemente prima dell'aggancio. Puoi spostare la finestra de comandi mobile dove vuoi nello schermo e ridimensionare la sua larghezza e altezza con il cursore.

Per agganciare di nuovo la finestra dei comandi mobile, trascinala sull'area di aggancio della finestra di ZWCAD.

Modificare un comando

Se stai lavorando nella barra dei comandi, esistono dei metodi speciali per modificare un comando durante il tuo lavoro. Puoi modificare il comando attivo usando qualsiasi delle seguenti opzioni:

·        Snap Oggetto — Digita un comando snap oggetto per abilitare uno snap oggetto singolo per una selezione singola. Puoi inoltre utilizzare uno snap oggetto singolo per sovrascrivere uno snap oggetto già avviato.

·        Snap estensione — Digita INT dopo avere selezionato una comando, come Linea o Cerchio, per abilitare uno snap singolo alla posizione logica dove due punti dovrebbero intersecarsi se fossero di lunghezza infinita. Digita APP per abilitare uno snap singolo simile se le estensioni non si intersecano in uno spazio tridimensionale ma solo nella vista corrente.

Utilizzo della finestra della cronologia messaggi

La finestra delle cronologia messaggi mostra la cronologia dei comandi e messaggi avviati dal momento in cui è stata avviata la sessione corrente di ZWCAD. Di default, il programma tiene traccia di un massimo di 256 righe di comando.

Non esiste alcun limite al numero di comandi che puoi tracciare, ma le prestazione del programma potrebbero essere compromesse se scegli di tracciare un numero eccessivo di righe.

Per visualizzare o chiudere la finestra della cronologia messaggi

Premi F2.

Per visualizzare le righe nella finestra della cronologia messaggi

Fai una delle seguenti:

·        Usa le barre di scorrimento.

·        Usa le freccie Su e Giù per mostrare i comandi precedenti.

Per copiare o incollare del testo nella finestra della cronologia messaggi

1.        Se vuoi copiare testo dalla finestra di testo, fai una delle seguenti per copiare il campo di testo che desideri:

·        Evidenzia il testo usando il mouse.

·        Premi Ctrl + Shift + frecce per evidenziare il testo desiderato.

2.        Fai clic-destro e scegli se copiare o incollare.

CONSIGLIO Puoi anche copiare l'intera cronologia dei comandi scegliendo COPIACRONO.

 

 

Riferimento Comandi

COPIACRONO: Copia negli Appunti il testo relativo alla cronologia della riga di comando.

SCHGRAF: Passa dalla finestra di testo all'area di disegno.

LOGFILEOFF: Chiude il file di registro della finestra di testo aperto con il comando LOGFILEON.

LOGFILEON: Memorizza il contenuto della finestra di testo in file.

SCHTESTO: Apre la finestra di testo.

Riferimento Variabili di Sistema

LOGFILEMODE: Specifica se il contenuto della finestra di testo viene scritto in un file di registro.

LOGFILENAME: Specifica il percorso e il nome del file di registro della finestra di testo per il disegno corrente.

LOGFILEPATH: Specifica il percorso per i file di registro delle finestre di testo di tutti i disegni di una sessione.