Direttrici

Navigation:  Guida > Note ed etichette > Creazione di Testi >

Direttrici

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Direttrici


 


Un oggetto direttrice è una linea o una spline con una punta di freccia ad un'estremità e un oggetto di testo multilinea o un blocco all'altra.

Di solito viene posizionata una punta di freccia nel primo punto. Immediatamente adiacente all'ultimo punto viene posizionata un'annotazione.

Creazione e modifica di direttrici

E' possibile usare DIRETTRICE o DIRRAPID per creare una direttrice e controllarne la visualizzazione. Il colore di una direttrice viene controllato dal colore della linea di quota corrente. La scala viene controllata dalla scala di quota globale specificata nello stile di quota corrente. La visualizzazione di una direttrice viene controllata dall'impostazione della prima punta di freccia dello stile di quota corrente.

090103a

Aggiunta di contenuto ad una direttrice

Ci sono due metodi per aggiungere del testo ad una direttrice:

·        Digitare il testo nella barra dei comandi.

·        Usare l'editor Testo multilinea.

Quando crei un testo, puoi assegnare lo stile ad un singolo carattere e allegare le copie dell'annotazione corrente alla direttrice.

Quando il valore della variabile di sistema DIMGAP è negativo, il sistema crea un riquadro di fianco al testo, la cui distanza dal testo è determinata dal valore di DIMGAP.

Il testo viene posizionato automaticamente nel punto finale della direttrice al valore specificato, che viene salvato nel tab Testo "Offset da linea di quota" della finestra di dialogo Stile Quota. Se la quota e di tolleranza, la prossima cornice di controllo viene posizionata nel punto finale della direttrice. Un blocco viene inserito nella posizione specificata con il valore di scala specificato.

Per creare una direttrice e un'annotazione

1.        Scegli Quote > Direttrice.

2.        Specifica il punto iniziale della direttrice.

3.        Specifica il punto finale del segmento linea della direttrice.

4.        Specifica i punti finali dei seguenti segmenti direttrice.

5.        Dopo aver specificato l'ultimo punto finale premi Invio.

6.        Inserisci l'annotazione e premi Invio per inserire la prossima riga di testo.

7.        Premi INVIO per completare il comando.

Riga dei comandi DIRETTRICE

090103b

Specifica il punto iniziale della direttrice (A) e i punti finali dei segmenti linea della direttrice (B)

Risultato

L'immagine seguente mostra il testo sopra alla direttrice. Puoi impostare la giustificazione nella scheda Testo della finestra Modifica Stile Quota.

090103c

 

 

Riferimento Comandi

DIRETTRICE: Crea una linea che consente di collegare un'annotazione ad una lavorazione

DIRRAPID: Crea una direttrice e la relativa annotazione

DDEDIT: Modifica le righe singole di testo, il testo di quota, le definizioni degli attributi e i riquadri di controllo degli oggetti

DIMSTILE: Memorizza il nome dello stile di quota corrente

TESTOM: Crea testo multilinea

OPZIONI: Personalizza le impostazioni ZWCAD

PROPRIETÀ: Controlla le proprietà di oggetti esistenti

ELIMINA: Rimuove dal disegno gli elementi inutilizzati, quali definizioni di blocco e layer

TESTOVEL: Controlla la visualizzazione e stampa del testo e degli oggetti attributi

STILE: Crea, modifica, o imposta stili di testo con nome

TESTO: Crea un oggetto testo con singola linea

Riferimento Variabili di Sistema

DIMASZ: Controlla le dimensioni delle linee di quota e delle teste freccia linee direttrici

DIMCLRD: Assegna colori alle linee di quota, teste freccia, e linee quota direttrici

DIMLDRBLK: Specifica il tipo di freccia per le direttrici

DIMSCALE: Imposta il fattore di scala generale applicato alle variabili di quotatura che specificano dimensioni, distanze o offset

DIMTAD: Controlla la posizione verticale del testo rispetto alla linea di quota

DIMGAP: Imposta la distanza intorno al testo di quota quando la linea di quota viene spezzata per consentirne l'inserimento

FONTALT: Specifica il font alternativo da utilizzare quando non è possibile individuare il file del font specificato

FONTMAP: Specifica il file di mappaggio dei font da utilizzare

MTEXTED: Imposta l'applicazione per la modifica di oggetti testo multilinea

QTEXTMODE: Controlla come viene visualizzato il testo

TEXTFILL: Controlla il riempimento dei font True Type durante la stampa e il rendering

TEXTQLTY: Imposta l'accuratezza della tessellazione della risoluzione per i contorni del testo