Creazione e Modifica di Finestre Layout

Navigation:  Guida > Layout, Stampa e pubblicazione di disegni > Creazione di Layout di Disegno con più viste >

Creazione e Modifica di Finestre Layout

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Creazione e Modifica di Finestre Layout


 


Quando cominci a lavorare su un disegno nella scheda Modello, hai una singola vista del modello. Puoi aver creato visualizzazioni aggiuntive dividendo lo spazio di disegno in più finestre, ogni finestra rappresenta una vista separata nella scheda Modello.

In una scheda Layout, è necessario creare almeno una finestra di layout per vedere il tuo modello. Tuttavia, è possibile creare finestre di layout multiple che permettono una vista unica del modello che si trova nello spazio Modello. Ogni finestra di layout viene creata come entità separata che puoi spostare, copiare o cancellare.

Clicca su qualsiasi finestra di layout per rendere la finestra corrente, poi aggiungi o modifica gli oggetti dello spazio Modello della finestra. Tutte le modifiche apportate in una finestra di layout sono immediatamente visibili nelle altre finestre (se nelle altre finestre di layout si sta visualizzando quella parte del disegno). Lo zoom o il pan nella finestra corrente influisce solo questa finestra.

Creazione di Finestre Layout

La prima volta che passi a una scheda Layout, tutti gli oggetti del tuo spazio modello scompaiono. Per vedere il tuo lavoro, devi creare almeno una finestra di layout nella scheda Layout.

Puoi creare finestre di layout in qualsiasi punto all'interno dell'area di disegno. Puoi controllare il numero di finestre create e la disposizione delle finestre.

Per creare finestre di layout

1.        Sulla riga di comando, digita FINMUL.

2.        Digita Adatta (Adatta alla vista), Crea 2 Finestre, Crea 3 Finestre o 4 Finestre, oppure specifica due angoli opposti per creare una finestra personalizzata.

3.        Scegli l'orientamento della finestra, digita o (orizzontale) oppure v (verticale).

4.        Scegli una delle seguenti operazioni:

·        Per disporre le finestre in modo da riempire l'area grafica corrente, digita Adatta allo schermo.

·        Per montare le finestre all'interno del rettangolo di contorno, specifica gli angoli di un rettangolo.

CONSIGLIO Quando crei una finestra di layout, il contorno della finestra di layout viene creato sul livello corrente. È possibile rendere i contorni delle finestre di layout invisibili creando un nuovo layer prima di creare le finestre di layout e spegnendolo dopo aver creato le finestre di layout.

Per selezionare il contorno di una finestra di layout, devi riattivare il layer prima di poter riorganizzare o modificare la finestra di layout.

130104a

Puoi creare una singola finestra di layout, oppure puoi suddividere l'area grafica in due finestre disposte in senso verticale (A), orizzontale (B), tre finestre disposte a sinistra (C), destra (D), sopra (E), sotto (F ), verticalmente (G), orizzontalmente (H), oppure quattro finestre (I)

 

 

Uso delle finestre di layout

Crea finestre multiple nella scheda di layout per visualizzare, spostare e ridimensionare gli oggetti creati nello spazio modello. Le finestre multiple create nei layout possono essere sovrapposte o separate.

L'utente può passare nello spazio Modello e modificare gli oggetti nelle finestre di layout all'interno dei layout. Quando un layout viene classificato nello spazio carta, non è possibile modificare il modello. Il metodi per passare allo spazio modello sono indicati come segue:

·        Entrare nello spazio Modello selezionando la scheda Modello.

·        Doppio clic nella finestra di layout. Lo stato CARTA verrà cambiato in MODELLO.

·        Cliccare CARTA sulla barra di stato, che cambia in MODELLO.

La finestra di layout in cui si fa doppio clic verrà impostata come visualizzazione corrente e verrà evidenziata la cornice dell'inserimento nello spazio Modello. Una volta che una finestra è stata modificata, tutte le altre finestre visualizzano le modifiche simultaneamente. Inoltre, la finestra di layout possiede superiorità come: congelare opzionalmente il livello in ogni finestra di layout. In questo modo, è possibile visualizzare diversi oggetti nella finestra corrente. Nel frattempo, è possibile spostare e scalare gli oggetti nelle finestre per visualizzare viste diverse.

Con i grip visualizzati nella cornice, la finestra di layout è disponibile anche per cambiare la scala che i disegni geometrici dello spazio Modello visualizzano nelle finestre. In questo modo è possibile regolare la dimensione della finestra. Ogni finestra può essere ridimensionata come gli altri oggetti utilizzando il comando SCALA, il quale influenza solo la dimensione della finestra e non le viste.

Posizionamento delle Finestre di Layout

L'utente può scegliere di creare una finestra adattata all'intero layout, oppure specificare un'area rettangolare per creare le finestre di layout.

Nella finestra di dialogo Finestre, le finestre di vari standard o le configurazioni delle finestre con nome che permettono attraverso il modello di visualizzare il disegno ed i risultati della stampa, vengono inserite nei layout.

La configurazione delle finestre che vengono salvate e nominate nella scheda modello può essere anche posizionata nei layout. La finestra verrà salvata appena le nuove finestre vengono classificate e nominate, ed i nuovi nomi delle finestre verranno aggiunti ad un elenco classificato attraverso le finestre. I grip che verranno visualizzati appena selezionerai il layout, vengono utilizzati per cambiare la percentuale di visualizzazione degli oggetti geometrici creati nello spazio modello all'interno delle finestre. Ogni finestra può essere ridimensionata come gli altri oggetti utilizzando il comando SCALA, il quale influenza solo la dimensione della finestra e non le viste. Per regolare la proporzione delle viste all'interno delle finestre, è possibile scalare la vista modificando il fattore di scala. E inoltre è possibile specificare la proporzione nell'opzione Proporzione Standard nella scheda Proprietà. L'opzione Personalizza è disponibile anche per cambiare la scala di stampa degli oggetti delle finestre.

Modifica delle Proprietà delle Finestre di Layout

In modo del tutto analogo agli oggetti, le finestre di layout sono caratterizzate dalle proprietà dell'oggetto, come layer, colore, tipo di linea, scala del tipo di linea e spessore della linea. Le proprietà dell'oggetto vengono tutte visualizzate e modificate nella scheda Proprietà.

Le finestre vengono create sul layer corrente in modo da controllare la visibilità dei contorni. L'utente può congelare o impostare le configurazioni di stampa per i layer in Gestione delle proprietà del layer per evitare di stampare la finestra. Se si trovano su layer diversi, la visibilità del contorno è non-associativa rispetto alla finestra.

130104b

Per modificare le Proprietà delle Finestre di Layout

1.        Assicurati di essere nella scheda Layout nello spazio Carta.

2.        Doppio-clic sul contorno della finestra di cui vuoi modificare la scala.

3.        Nella tavolozza Proprietà, seleziona Scala Standard, quindi seleziona una nuova scala dall'elenco. La scala scelta verrà applicata alla finestra.

NOTA Puoi selezionare solo finestre layout da modificare. Se clicchi su una finestra nella scheda Modello, rendi la finestra attiva, non disponibile per la modifica.

 

 

Blocco della Scala delle Finestre di Layout

Durante la creazione di finestre, alcune proporzioni possono essere necessarie per visualizzare i dettagli di una gerarchia diversa. Se vuoi ridimensionare la finestra dopo aver impostato la scala, il fattore di scala cambierà insieme alla scala delle finestre. Per mantenere la proporzione della finestra, puoi bloccare il fattore di scala prima del ridimensionamento.

Blocca l'impostazione di scala nella finestra selezionata. Quando la scala è stata bloccata, è possibile modificare i disegni geometrici nella finestra corrente senza cambiare la scala della finestra. Mentre sblocchi la scala della finestra, disattiverai alcuni comandi utilizzati per la visualizzazione come: PVISTA, VISTAD, PIANA e VIEW.

Controllo della Visibilità nelle Finestre di Layout

Sono disponibili diversi metodi per controllare se visualizzare o nascondere la finestra di layout. Tutti questi metodi consentono, avendo impostato la visibilità, di limitare la rigenerazione e di evidenziare i diversi elementi del disegno.

Retinatura di Oggetti nelle Finestre di Layout

La retinatura consiste nell'applicazione di una quantità inferiore di inchiostro ad un oggetto durante la stampa. Gli oggetti retinati verranno visualizzati in modo meno intenso sia sulla carta che sullo schermo. Questa operazione può essere utile per differenziare gli oggetti di un disegno e per limitare l'impiego di inchiostro di stampa, senza modificare le proprietà del colore degli oggetti.

Per assegnare un valore di retinatura ad un oggetto, è necessario prima specificare uno stile di stampa, poi definire il valore di retinatura nello stile specificato. Il valore che può essere assegnato è compreso tra 0 e 100. Se imposti un valore pari a 100, l'oggetto viene visualizzato senza retinatura, ovvero con un'intensità normale di inchiostro. Se imposti la retinatura su 0, l'oggetto diventa invisibile.

Attivazione e Disattivazione delle Finestre di Layout

Per impostazione predefinita, una nuova finestra di layout è attivata, finché non si seleziona Disattiva. Più oggetti sono contenuti nello spazio modello, più finestre di layout possono essere create. La rigenerazione del contenuto di ogni finestra può compromettere le capacità del sistema. L'utente può controllare lo stato della finestra nella scheda Proprietà, in modo da risparmiare spazio disattivando alcune finestre o limitando le finestre attive. La figura seguente mostra i risultati che si ottengono con due finestre spente.

130104c

Quando una finestra è spenta, è possibile copiare la finestra senza attendere che vengano rigenerate tutte le altre. La finestra chiusa non verrà stampata. Per nascondere il contorno della finestra su cui stai lavorando, puoi creare un layer specifico per finestre e poi spegnerlo o congelarlo.

Per Attivare o Disattivare le Finestre di Layout

1.        Clicca la scheda layout desiderata.

2.        Digita finmul e premi Invio.

3.        Digita on oppure off.

4.        Seleziona il bordo della finestra di layout per attivare o disattivare, poi premi Invio.

 

 

Gestione della Visibilità dei Layer in un Layout

Puoi controllare la visibilità del layer in ogni finestra di layout, e applicare le impostazioni predefinite di visibilità per le nuove finestre e per i nuovi layer.

Congelamento dei Layer Specificati in una Finestra di Layout

Congela o scongela i layer nelle finestre di layout correnti senza influenzare gli altri. I layer congelati sono invisibili, e non possono essere nè rigenerati nè stampati. È possibile congelare un layer per controllare come vengono visualizzati gli oggetti. Ad esempio, le dimensioni possono essere visualizzate in finestre specifiche, come mostra la figura qui sotto; solo la finestra con il disegno del terreno è congelata.

130104d

Una volta congelato, il layer nella finestra è invisibile. Se il livello viene scongelato, la sua visibilità può essere ripristinata. L'utente può controllare lo stato di congelamento dei layer cliccando su Congela nelle opzioni della finestra corrente, nella Gestione delle proprietà dei layer.

Congelamento o Scongelamento Automatico dei Layer nelle Nuove Finestre di Layout

Congela il layer contenente gli oggetti che non si prevede di visualizzare o di stampare nello spazio Carta. Ad esempio, se non hai bisogno di visualizzare i contorni delle finestre di layout, congela il layer su cui vengono create le finestre.

Congelamento o Scongelamento Automatico dei Layer nelle Nuove Finestre di Layout

La nuova finestra di layout creata è accettabile anche per le impostazioni di visibilità dei layer. Ad esempio, per limitare la visualizzazione delle quote, congela il layer QUOTE di tutte le nuove finestre. Per creare finestre con le quote, puoi modificare le impostazioni predefinite per la finestra corrente. Tuttavia, la modifica delle impostazioni predefinite della nuova finestra, non incide sulla finestra corrente.

Congelamento o Scongelamento Automatico dei Layer nelle Nuove Finestre di Layout

L'utente può creare nuovi layer congelati in tutte le finestre di layout esistenti cliccando su Congela in tutte le opzioni delle finestre nella gestione delle proprietà dei layer. Come saggio, disabilita Congela in tutte le opzioni delle finestre per scongelare i layer in tutte le finestre. Puoi inoltre, per tua decisione, scongelare i layer. Con questa funzione puoi creare nuovi layer visualizzati in finestre singole.

Modifica delle Finestre di Layout

Quando una finestra di layout è state creata nello spazio Carta, puoi impostare la finestra come corrente e al suo interno puoi modificare gli oggetti del modello. Le eventuali modifiche alle finestre del layout si riflettono direttamente nello spazio del modello e tutte le altre finestre degli oggetti modificati verranno visualizzate.

Modifica della Scala della Finestra di Layout

Per determinare la proporzione di ciascuna finestra relativa allo spazio Carta, specifica la proporzione nell'opzione delle proporzioni standard nella scheda Proprietà. Questo è utile per scalare ogni finestra con precisione. Il ridimensionamento o l'estensione dei contorni della finestra di layout non cambierà la scala delle visualizzazioni delle finestre.

Nel lavoro sui layout, il fattore di scala rappresenta il rapporto esistente tra la dimensione effettiva del modello e la dimensione del layout. Il rapporto generato dividendo l'unità dello spazio Modello dall'unità dello spazio del disegno. Ad esempio, un disegno con un rapporto di 1/3 indica un'unità di spazio disegno uguale a tre unità dello spazio Modello.

La modifica della scala di stampa delle finestre è disponibile anche attraverso il comando ZOOM oppure dalla barra degli strumenti Finestra.

Per Cambiare la Scala della Finestra di Layout

1.        Assicurati di essere nella scheda Layout nello spazio Carta.

2.        Doppio-clic sul contorno della finestra di cui vuoi modificare la scala.

3.        Nella tavolozza Proprietà, seleziona Scala Standard, quindi seleziona una nuova scala dall'elenco. La scala scelta verrà applicata alla finestra.

 

 

Scala dei Tipi di Linea nelle Finestre di Layout

Il ridimensionamento dei Tipi di linea può essere effettuato in base ad entrambe le unità; quelle di disegno e quelle dello spazio carta.

La variabile di sistema PSLTSCALE è usata per impostare il fattore di scala del tipo di linea per gli oggetti visualizzati in diverse proporzioni. Se PSLTSCALE è impostata su 1, il tipo di linea corrente è impostato su linea tratteggiata, e quindi le linee vengono tracciate nello spazio Carta. Crea finestre con una proporzione di 1x, imposta questa finestra di layout come corrente e quindi disegna le linee utilizzando il tipo di linea tratteggiato. Questi due trattini hanno lo stesso aspetto. Se il fattore di scala della finestra è impostato su 2x, allora il fattore di scala del tipo di linea dei tratti è costante sia nel layout che nella finestra di layout.

Per il ridimensionamento delle unità dello spazio disegno, se la variabile di sistema PTSLTSCALE è attivata, la scala del tipo di linea è determinata dalla scala della finestra. Se si imposta la variabile di sistema TILEMODE su 0, la lunghezza dei tratti degli oggetti nello spazio modello viene basata sulle unità di disegno. Anche se per la vista corrente vengono utilizzati diversi fattori di scala, i tipi di linea mantengono lo stesso fattore di scala. Le linee tratteggiate mantengono la stessa lunghezza di quella dello spazio Carta, quindi puoi utilizzare LTSCALE e CELTSCALE per controllare la lunghezza dei tratti.

La figura seguente mostra: la scala del tipo di linea a sinistra è stata adattata ai tratti scalati nello spazio carta, indipendentemente dalla scala delle viste. La figura a destra corrisponde alla scala del tipo di linea di ogni vista.

130104e

Rotazione delle Viste nelle Finestre di Layout

È possibile ruotare l'intera vista all'interno di finestre di layout utilizzando il comando PLAN per cambiare il sistema UCS corrente. Ma l'oggetto da ruotare sarà la vista, anzichè il contorno della finestra. Utilizzando il comando Ruota, vengono ruotati solo i singoli oggetti della finestra.

130104f

 

 

Riferimento Comandi

TLINEA: Carica, imposta e modifica i tipi di linea

SPOSTA: Sposta gli oggetti ad una distanza e nella direzione specificate

PIANA: Mostra la vista piana di un sistema di coordinate utente specifico

PROPRIETÀ: Controlla le proprietà di oggetti esistenti

UCS: Gestisce i sistemi di coordinate utente

ZOOM: Imposta la visibilità dei layer all'interno delle finestre

Riferimento Comandi

PSLTSCALE: Controlla la scala dei tipi di linea nello spazio Carta