Creazione di Solidi 3D

Navigation:  Guida > Creazione di oggetti > Creazione di Oggetti 3D >

Creazione di Solidi 3D

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Creazione di solidi 3D


 


Crea solidi 3D nei disegni. Un oggetto solido rappresenta l'intero volume di un oggetto. I solidi con forme complesse sono più facili da costruire e da modificare rispetto i wireframe ed ai mesh.

Per creare solidi puoi utilizzare uno tra i seguenti metodi:

·        Combina una delle figure solide più semplici come: scatola, cono, cilindro, sfera, toro, e figure cuneiformi oppure facendo l'estrusione di oggetti 2D lungo un percorso oppure ruotando un oggetto 2D attorno ad un asse.

·        Una volta creato un solido in questo modo puoi creare figure più complesse combinando i solidi. Puoi unire solidi, sottrarli l'uno con l'altro o trovare il volume comune (porzione sovrapposta) tra I solidi. I solidi possono essere ulteriormente modificati sfilettandoli, smussandoli o cambiando il colore dei loro confini.

·        I solidi sono visualizzati come wireframe fino a quando non li nascondi, ombreggi o renderizzi. In aggiunta, puoi analizzare i solidi per le loro proprietà di massa (volume, momenti d'inerzia, centro di gravità e così via). Puoi rompere i solidi in oggetti mesh e wireframe utilizzando il comando esplodi.

La variabile di sistema ISOLINES controlla il numero di linee di contorno utilizzate per visualizzare porzioni di curve del wireframe. La variabile di sistema FACETRES adegua la levigatezza di oggetti ombreggiati e con linee nascoste.

Creazione di un solido scatola

Puoi creare una scatola rettangolare o cubica. Una scatola è costituita da sei superfici piane rettangolari. La base della scatola è sempre parallela al piano xy dell’UCS corrente. Puoi posizionare la scatola specificando sia l'angolo che il centro della scatola. Puoi determinare la dimensione della scatola specificando un secondo angolo e la lunghezza, definendo la scatola come cubo e poi fornendo solo la lunghezza; oppure specificando lunghezza, larghezza e altezza.

La lunghezza della scatola è rilevata nell'asse X dell’UCS corrente. La larghezza viene rilevata sull'asse Y e l'altezza viene rilevata sull'asse Z.

070304a

Il comando RETTANGOLO o PLINEA crea un rettangolo o polilinea chiusa dalla quale puoi creare una scatola utilizzando il comando ESTRUDI. Il comando 3D crea la figura di una scatola definita solo da superfici.

Per creare una scatola

1.        Scegli Disegna > Solidi > Scatola.

2.        Specifica il primo angolo della base.

3.        Specifica l'angolo opposto della base.

4.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando SOLIDO

070304b

Primo angolo della base (A), angolo opposto alla base (B), e altezza (C)

 

 

Per creare una scatola come superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nel comando linea digita scatola.

3.        Specifica il primo angolo della base.

4.        Specifica l'angolo opposto della base.

5.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Superficie

new

Riga di Comando ai_box

 

 

Creazione di un cono solido

Disegna un cono solido nel disegno corrente utilizzando il comando CONO. Per impostazione predefinita la base del cono si trova nel piano XY dell’UCS corrente con la sua larghezza parallela all'asse Z. L'apice determina l'altezza e l'orientamento del cono.

070304c

Per creare un cono solido, puoi disegnare un cerchio 2D e poi utilizzare ESTRUDI per restringere il cerchio ad un angolo lungo l'asse Z.

Per completare il troncamento puoi sottrarre una scatola dalla punta del cono utilizzando il comando SOTTRAI. Il comando 3D crea una figura conica che definisce solamente le superfici.

Per creare un cono

1.        Scegli Disegno > Solidi > Cono.

2.        Specifica il centro della base del cono.

3.        Specifica il raggio o il diametro.

4.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Solidi

new

Rida di Comando CONO

070304d

Centro della base (A), raggio della base (B), e l'altezza (C)

 

 

Per creare un cono come una superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nel comando linea digita cono.

3.        Specifica il centro della base del cono.

4.        Specifica il raggio o il diametro.

5.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti

new

Riga di Comando AI_CONE

 

 

Creazione di un cilindro solido

Puoi creare cilindri definiti da una base circolare. La base di un cilindro è sempre parallela al piano xy nell’UCS corrente; l'altezza di un cilindro è sempre parallela all'asse z. Puoi posizionare il cilindro specificando il centro della base. Puoi determinare la dimensione di un cilindro specificando il raggio o il diametro della base e la lunghezza.

070304e

Puoi disegnare un cerchio e poi utilizzare ESTRUDI per creare un cilindro solido. Per costruire un cilindro, con il dettaglio delle scanalature lungo i lati, puoi creare un profilo 2D della sua base con una polilinea chiusa e poi usare ESTRUDI per definire l'altezza lungo l'asse Z.

Per creare un cilindro

1.        Scegli Disegno > Solidi > Cono.

2.        Specifica il centro della base del cilindro.

3.        Specifica il raggio o il diametro.

4.        Specifica l'altezza

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando CILINDRO

070304f

Centro della base (A), raggio della base (B), e altezza (C)

 

 

Per creare un cilindro come superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nel comando linea digita cilindro.

3.        Specifica centro, raggio e altezza descritta precedentemente.

Riga di Comando ai_cylinder

 

 

Sfere

Puoi creare sfere. Le linee di latitudine di una sfera sono sempre parallele al piano xy dell’UCS corrente; l'asse centrale è sempre parallelo all'asse z. Puoi posizionare una sfera specificando il punto di centro. Per determinare la dimensione di una sfera specificando il suo raggio o il suo diametro.

070304g

Per creare una cupola o un piatto, combina la sfera con una scatola e usa SOTTRAI. Se vuoi crei un oggetto sferico con dettagli aggiuntivi, crea un profilo 2D e usa RIVOLUZIONE per definire l'angolo di rotazione attorno all'asse z. Il comando 3D crea una figura sferica definita solamente da superfici.

Per creare una sfera

1.        Scegli Disegno > Solidi > Sfera.

2.        Specifica il centro della sfera.

3.        Specifica il raggio o il diametro.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando SFERA

070304h

Centro (A) e raggio (B) della sfera

Sfera risultante

 

 

Per creare una sfera come superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nel comando linea digita sfera.

3.        Specifica il centro della sfera.

4.        Specifica il raggio o il diametro.

5.        Specifica il numero di sezioni longitudinali che sono perpendicolari al piano xy.

6.        Specifica il numero di sezioni latitudinali che sono parallele al piano xy.

Barra degli strumenti Superfici

new

Riga di Comando AI_SPHERE

 

 

Piatti

Puoi creare un piatto tridimensionale. Le linee di latitudine di un piatto sono sempre parallele al piano xy dell'UCS corrente. L'asse centrale è sempre parallelo all'asse z. Puoi posizionare un piatto specificando il punto centrale. Puoi determinare la grandezza del piatto specificando il raggio o il diametro.

Per creare un piatto come superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nella riga di comando digita piatto.

3.        Specifica il centro e raggio o diametro come descritto precedentmente.

Barra degli strumenti Superfici

new

Riga di Comando AI_DISH

 

 

Cupole

Puoi creare cupole tridimensionali. Le linee di latitudine delle cupole sono sempre parallele al paino xy dell’UCS corrente; l'asse centrale è sempre parallelo all'asse z. Puoi posizionare la cupola specificando il suo centro. Puoi determinare la grandezza della cupola specificandone il raggio o il diametro.

Per creare una cupola come superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nella riga di comando digita cupola.

3.        Specifica il centro e il raggio o il diametro come descritto precedentemente.

Barra degli strumenti Superfici

new

Riga di Comando AI_DOME

 

 

Tori

Puoi creare una ciambella tridimensionale o un oggetto con la figura di un anello noto come toro. Il diametro dell'anello è sempre parallelo al piano xy dell’UCS corrente. Un toro è costruito rivoluzionando un cerchio attorno alla linea disegnata nel piano del cerchio e parallelo all'asse z dell’UCS corrente. Puoi specificare il toro specificando il suo punto di centro. Puoi determinare la grandezza del toro specificando il diametro totale o il raggio e il diametro oppure il raggio del tubo (cerchio che viene rivoluzionato).

070304i

Puoi disegnare un toro senza il buco centrale, chiamato toro auto intersecante, che ha il raggio del tubo è più grande del raggio del toro. Per creare un solido con depressione bipolare, specifica il raggio positivo del tubo più grande del raggio del toro. Il comando 3D crea una figura toroidale definita solamente da superfici.

Per creare un toro

1.        Scegli Disegno > Solidi > Toro.

2.        Specificare il centro di tutto il toro.

3.        Specifica il raggio o il diametro di tutto il toro.

4.        Specifica il raggio o il diametro del corpo del toro.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando TORO

070304j

Centro (A) e raggio dell'intero toro (B), e raggio del corpo del toro (C)

 

 

Per creare un toro come una superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nella riga di comando digita toro.

3.        Specifica il centro dell'intero toro.

4.        Specifica il raggio o il diametro dell'intero toro.

5.        Specifica il raggio o il diametro del corpo del toro.

6.        Specifica il numero di sezioni longitudinali perpendicolari al piano xy.

7.        Specifica il numero di sezioni latitudinali parallele al piano xy.

Barra degli strumenti Superfici

new

Riga di Comando AI_TORUS

 

 

 

Cunei

Puoi creare cunei tridimensionali costituiti da cinque superfici piane. La base del cuneo è sempre parallela al piano xy dell’UCS corrente con la faccia inclinata opposta al primo angolo. L'altezza è sempre parallela all'asse z. Puoi posizionare il cuneo specificando l'angolo o il centro del cuneo. Puoi determinare la grandezza del cuneo specificando l’altezza e un secondo angolo, oppure definendo un cuneo sulla base di un cubo con una determinata dimensione, oppure specificando una lunghezza, una larghezza e un'altezza.

070304k

Per creare un cuneo

1.        Scegli Disegno > Solidi > Cuneo.

2.        Specifica il primo angolo della base.

3.        Specifica l’angolo opposto alla base.

4.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando CUNEO

070304l

Primo angolo della base (A), angolo opposto alla base (B), e altezza (C)

 

 

Per creare un cuneo come una superficie tridimensionale

1.        Scegli Disegno > Superfici > Superficie 3D.

2.        Nel comando linea digita cuneo.

3.        Specifica il primo angolo della base.

4.        Specifica l'angolo opposto della base.

5.        Specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Superfici

new

Riga di Comando AI_WEDGE

 

 

Estrusione di solidi

Il comando ESTRUDI permette di creare solidi estrudendo i profili dell'oggetto selezionato lungo il percorso.

Le entità che puoi estrudere sono facce 3D planari, polilinee chiuse, poligoni, cerchi, ellissi, spline chiuse, anelli e regioni. Non puoi estrudere oggetti contenuti in un blocco, polilinee che si incrociano o segmenti che si auto intersecano.

Per estrudere oggetti come linee o archi che s'intersecano con polilinee, puoi utilizzare l'opzione di unione del comando EDITPL per convertirli in oggetti polilinee multiple o singole oppure per convertirli in regioni prima di usare il comando EDITPL.

Quando un arco è parte di un estrusione rastremata, devi impostare un valore dell’angolo dell'arco piccolo perché angoli grandi possono provocare che la linea di contorno diventi un punto prima di fissarsi all'altezza specificata.

070304m

 

 

Per creare un solido estruso

1.        Scegli Disegno > Solidi > Estrudi.

2.        Seleziona l'oggetto da estrudere.

3.        Seleziona il percorso di estrusione o specifica l'altezza.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando ESTRUDI

070304n

Seleziona l'oggetto da estrudere (A) e il percorso di estrusione (B)

Mesh superficie risultante estrusa.

 

 

Solidi rivoluzionati

Il comando RIVOLUZIONE rivoluziona un oggetto 2D dell’angolo specificato per formare i solidi. Gli assi rivoluzionati possono essere X e Y dell’UCS corrente oppure linee e polilinee.

Simile ad ESTRUDI, il comando RIVOLUZIONE ti aiuta a disegnare facilmente i dettagli di un disegno che sono difficili da realizzare con le comuni linee di contorno.

Per rivoluzionare oggetti linee e archi intersecanti polilinee usa l'opzione Unione del comando EDIPL per convertirle in oggetto polilinee multiple o singole e poi esegui il comando RIVOLUZIONA.

Gli oggetti che possono essere rivoluzionati sono: polilinee chiuse, poligoni, rettangoli, cerchi, ellissi, regioni e così via. Al contrario, oggetti che non possono essere rivoluzionati sono: oggetti 3D, oggetti che sono inclusi in un blocco, polilinee con intersezioni e transezioni o polilinee non chiuse.

070304o

Per creare un solido rivoluzionato

1.        Scegli Disegna > Solidi > Rivoluziona.

2.        Seleziona l'oggetto da rivoluzionare.

3.        Esegui una delle azioni seguenti per definire l'asse di rivoluzione:

·        Specifica il punto d'inizio e il punto di fine.

·        Digita o premi Invio per selezionare un oggetto che determina l'asse.

·        Digita x o premi Invio per selezionare l'asse x.

·        Digita y e premi Invio per selezionare l'asse y.

4.        Specifica l'angolo di rivoluzione.

Barra degli strumenti Solidi

new

Riga di Comando RIVOLUZIONA

070304p

Seleziona l'oggetto da rivoluzionare (A) e l'asse (B) attorno al quale rivoluzionarlo seguito dall'angolo di rivoluzione.

Solido risultante rivoluzionato.

 

 

Creare solidi composti

Puoi creare solidi tridimensionali composti combinando, sottraendo e trovando l'intersezione di due o più solidi.

Con il comando UNIONE puoi combinare il volume totale di due o più solidi, di due o più regioni in un oggetto composto.

070304q

Per combinare solidi

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Unione.

2.        Seleziona gli oggetti da combinare.

Barra degli strumenti Modifica Solidi

new

Riga di Comando UNIONE

070304r

Seleziona gli oggetti da combinare

(A e B)

Solido combinato risultante.

 

 

Usa SOTTRAI per rimuovere l'area comune di un gruppo di solidi.

070304s

Per sottrarre solidi

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Sottrai.

2.        Seleziona gli oggetti da sottrarre l'uno con l'altro.

Barra degli strumenti Modifica Solidi

new

Riga di Comando SOTTRAI

070304t

Seleziona gli oggetti da sottrarre (A e B)

Solido risultante.

 

 

Il comando intersezione crea solidi composti da un volume comune di due o più solidi sovrapposti.

Il volume comune è utilizzato per creare solidi composti e le porzioni non sovrapposte verranno rimosse.

070304u

A differenza del comando INTERSEZIONE, INTERFERENZA compara due oggetti selezionati e crea una entità composte con il volume comune di due o più solidi senza rimuovere gli oggetti originali.

Per intersecare i solidi

1.        Scegli Modifica > Modifica Solidi > Intersezione.

2.        Seleziona gli oggetti da intersecare.

Barra degli strumenti Modifica Solidi

new

Riga di Comando INTERSEZIONE

070304v

Seleziona gli oggetti da combinare (A e B)

Solido combinato risultante.

 

 

Riferimento comandi

3D: Crea mesh poliedriche tridimensionali

PARALLELEPIPEDO: Crea solidi parallelepipedi tridimensionali

CERCHIO: Crea un cerchio

CONO: Crea un solido cono tridimensionale

CILINDRO: Crea un solido cilindro tridimensionale

ESTRUDI: Crea primitive solide uniche facendo l'estrusione di oggetti bidimensionali esistenti

INTERFERENZA: Crea solidi 3D composti dal volume comune di due o più solidi

INTERSEZIONE: Crea regioni o solidi composti dall'intersezione di due o più solidi o regioni e rimuove le aree al di fuori dell'intersezione

EDITPL: Edita polilinee e mesh poligonali tridimensionali

PLINEA: Crea polilinee bidimensionali

RECTANG: Disegna una polilinea rettangolare

RIVOLUZIONE: Crea solidi rivoluzionando oggetti bidimensionali attorno ad un asse

SFERA: Crea solidi sfera tridimensionali

SOTTRAI: Combina regioni selezionate o solidi per sottrazione

TORO: Crea un solido a forma di anello

UNIONE: Combina le regioni o solidi selezionati per addizione

CUNEO: Crea solidi 3D con faccia inclinata che rastremano nella direzione dell’asse X

Riferimento Variabili di Sistema

FACETRES: Aggiusta la definizione di oggetti renderizzati o ombreggiati e oggetti con linee nascoste rimosse

ISOLINES: Specifica il numero di isolinee per superficie negli oggetti