Controllo degli Elementi di Quota

Navigation:  Guida > Quote e Tolleranze > Uso degli Stili di Quota >

Controllo degli Elementi di Quota

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Controllo degli Elementi di Quota


 


Puoi modificare l'aspetto delle linee di quota, delle linee di estensione, delle punte di freccia e dei centri.

Modifica delle Linee di Quota

Nella finestra di dialogo Modifica Stile di Quota, schede Linee e Testo, puoi impostare i colori e gli spessori delle linee di quota, il segmento in eccesso, la spaziatura della linea base e gli elementi visivi.

Solo nel caso in cui le punte di freccia vengano assegnate come punte di freccia con tocco obliquo, segni architettonici, integrale, punto piccolo, piccola o nessuna, sarà possibile impostare la distanza entro la quale la linea di quota si estende oltre la linea di estensione, in caso contrario questa impostazione non sarà disponibile.

E' inoltre possibile controllare la spaziatura tra le linee di quota successive nelle quote da linea di base.

Se il testo divide la linea di quota, potrai specificare se ogni parte della linea di quota è visibile oppure no.

Modifica delle Linee di Estensione

Le linee di estensione hanno le seguenti proprietà: colore, spessore, segmenti in eccesso, lunghezza dell'offset ed effetto visivo. Puoi impostare le proprietà sulle schede Linee e Frecce nella finestra di dialogo Modifica Stile di Quota.

Se le linee di estensione sono superflue o se lo spazio a disposizione non è sufficiente è possibile sopprimerne una o entrambe.

La distanza oltre le linee di estensione significa la distanza dalla linea di quota oltre la quale si estende la linea di estensione (segmento in eccesso).

L’inizio dell'offset è la distanza tra l'origine della linea di estensione e l'inizio della linea di estensione. Come mostrato in figura:

100202a

La prima linea di estensione è posizionata dove hai specificato l'origine della prima linea di estensione. Se crei una quota per una linea, non specificherai l'origine della linea di estensione, in quanto l'estremità della linea accanto al punto specificato diverrà l'origine della prima linea di estensione. In via generale le linee di estensione sono perpendicolari alle linee di quota. Tuttavia, se manca lo spazio, è possibile renderle oblique, come mostra la figura sotto.

Puoi controllare le impostazioni inerenti le linee di quota, le linee di estensione e i centri. La casella sulla destra nella finestra di dialogo Impostazioni di Quota mostra l'aspetto della quota basato sulle impostazioni correnti dello stile di quota.

100202b

A Estensione oltre

B Spaziatura linea di base

C Offset dall'origine

Per impostare il colore delle linee di quota

1.        Scegli Quote > Stile Quota.

2.        In Gestione Stili Quota, seleziona lo stile che desideri cambiare e scegli Modifica.

3.        Clicca Linee e Frecce.

4.        Esegui le selezioni sotto le Linee di Quota.

5.        Clicca OK.

6.        Scegli Chiudi per uscire.

Barra degli strumenti Quote

new

Riga di Comando DIMSTYLE

 

 

Scelta della Quota delle Punte di Freccia

Puoi controllare i simboli delle punte di freccia in quote e direttrici inclusi il tipo, le dimensioni e la visibilità. Qualsiasi cambiamento avrà effetto sullo stile di quota corrente. L'aspetto delle punte di freccia selezionate si visualizza in anteprima nella cornice posta in altro a destra nella finestra di dialogo Modifica Stili di Quota o Nuovo Stile di Quota.

Puoi specificare punte di freccia diverse sia per l'estremità della linea di quota sia per le direttrici. La prima freccia è diretta verso la prima linea di estensione; la seconda freccia è diretta verso la seconda linea di estensione. I blocchi definiti nel disegno sono visualizzati anche nell'elenco delle tre Punte di Freccia come definizione dell'utente. Puoi usare questi blocchi per creare e assegnare le tue punte di freccia personalizzate. Il valore numerico della dimensione della freccia determina la dimensione della punta di freccia, misurata in unità di disegno. Puoi usare anche un tick di contrassegno al posto di una punta di freccia.

Per scegliere la punta di una freccia

1.        Scegli Quota>Stile di Quota.

2.        In Gestione Stili di Quota seleziona lo stile che vuoi cambiare e clicca il tasto Modifica.

3.        Clicca Linee e Frecce.

4.        Esegui la selezione sotto le Punte di Freccia.

5.        Clicca OK.

6.        Scegli Chiudi per uscire.

Barra degli strumenti Quote

new

Riga di Comando DIMSTYLE

NOTA Puoi specificare i tipi di direttrice di freccia usando la variabile di sistema DIMLDRBLK.

Personalizzazione delle Punte di Freccia

Puoi creare punte della freccia personalizzate. Le punte della freccia sono memorizzate come definizioni di blocco. In Freccia Utente puoi definire il tipo di punta della freccia, indicherai il nome della definizione di un blocco esistente.

Il dimensionamento delle Punte di Freccia sia basa sul fattore di scala generale delle quote. Se assegni un Freccia Utente alla Punta di Freccia nella finestra di dialogo Gestione Stili di Quota, il blocco viene inserito nella posizione prevista delle Punte di Freccia. I fattori di scala X e Y dell'oggetto sono impostati su "dimensione della punta di freccia scala generale". La linea di quota viene tagliata in corrispondenza di ciascuna delle estremità in base ad un'unità di scala generale x spazio di testo. Se vuoi tagliare la linea di quota, devi inserire il blocco all'estrema destra con un angolo di rotazione zero per la quotatura orizzontale. Il blocco all'estremità sinistra viene ruotato di 180 gradi intorno al suo punto di inserimento.

Se utilizzi la messa in scala dello spazio carta, il fattore della scala viene calcolato prima di essere applicato al valore della dimensione della punta di freccia.

Centri

Mentre crei quote per cerchi e archi, puoi impostare tipi e dimensioni del contrassegno di centro. Sono previsti tre tipi di contrassegno: Nessuno, Contrassegno e Linea.

 

 

Riferimento Comandi

DIMSTYLE: Crea e modifica stili di quota

BLOCCO: : Crea una definizione blocco dagli oggetti selezionati

MBLOCCO:Scrive gli oggetti o un blocco da un nuovo file di disegno

Variabili di Sistema

DIMCLRD: Assegna colori alle linee di quota, teste di freccia, e linee di quota direttrici

DIMDLE: Imposta la distanza in base alla quale la linea di quota oltrepassa la linea di estensione quando vengono disegnati tratti obliqui anziché punte di freccia

DIMDLI: Controlla la spaziatura delle linee di quota nelle quote linea base

DIMGAP: Imposta la distanza attorno al testo di quota quando la linea di quota viene spezzata per consentirne l'inserimento

DIMLWD: Assegna spessore linea alle linee quota

DIMSD1: Controlla la soppressione della prima linea di quota

DIMSD2: Controlla la soppressione della seconda linea di quota

DIMSOXD: Sopprime le linee di quota se non è disponibile spazio sufficiente nelle linee di estensione

DIMTOFL: Controlla se una linea di quota viene disegnata tra le linee di estensione anche quando il testo viene posizionato all'esterno

DIMEXE: Specifica quanto deve essere estesa la linea di estensione oltre la linea di quota

DIMEXO: Specifica il valore di offset delle linee di estensione rispetto ai punti di origine

DIMLWE: Assegna lo spessore alle linee di estensione

DIMSE1: Sopprime la visualizzazione della prima linea di estensione

DIMSE2: Sopprime la visualizzazione della seconda linea di estensione

DIMASZ: Controlla le dimensioni delle linee di quota e delle teste di freccia delle linee direttrici

DIMBLK: Imposta il blocco punte di freccia visualizzato alle estremità delle linee di quota o delle direttrici

DIMBLK1: Imposta la punta della freccia per la prima estremità della linea di quota quando è attivata DIMSAH

DIMBLK2: Imposta la punta di freccia per la seconda estremità della linea di quota quando è attivata DIMSAH

DIMSAH: Controlla la visualizzazione dei blocchi punte di freccia della linea di quota

DIMTSZ: Specifica le dimensioni dei trattini obliqui sostitutivi delle punte di freccia nella quotatura lineare, del raggio e del diametro