Collegamento di Riferimenti Esterni

Navigation:  Guida > Blocchi, Attributi e Xrif > Riferimenti ad Altri File di Disegno (Xrif) >

Collegamento di Riferimenti Esterni

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

 

logo


Collegamento di Riferimenti Esterni


 


Quando un disegno è associato al disegno corrente come riferimento esterno, verrà collegato al disegno e le eventuali modifiche apportate al disegno di riferimento potranno influenzare il riferimento esterno nel disegno corrente.

I riferimenti esterni vengono inseriti nel disegno come definizioni di blocco e usati come oggetti singoli, ma è necessario distinguere i riferimenti esterni dai blocchi.

Un xrif può essere collegato a più disegni contemporaneamente. Allo stesso modo, è possibile collegare xrif multipli allo stesso disegno utilizzando il percorso completo o relativo che sono in parte definiti. Anche senza salvataggio del percorso.

Devi fare attenzione che gli xrif siano oggetti creati nello spazio del modello. Quando inserisci gli xrif puoi specificare il fattore di scala di inserimento, la posizione e l'angolo di rotazione.

Quando colleghi un riferimento esterno, i suoi layer, i suoi tipi di linea, i suoi stili di testo e altri elementi non vengono aggiunti al disegno corrente. Piuttosto, questi elementi sono legati anche al file di riferimento.

Ci sono due modi per collegare un riferimento esterno:

·        Con un Allegato, che è un disegno inserito che contiene un collegamento al file originale. Gli allegati possono a loro volta contenere altri file di riferimento nidificati. Quando colleghi un riferimento esterno, tutti i riferimenti nidificati contenuti nel file appaiono anche nel disegno corrente.

·        Con una Sovrapposizione, che è sempre un disegno inserito che contiene un collegamento al file originale. Le sovrapposizioni però ti permettono di definire un disegno su un altro disegno, simile al modo classico di lavorare con i lucidi a mano. Quando un disegno che contiene i riferimenti esterni sovrapposti è esso stesso collegato o sovrapposto come riferimento esterno a un altro disegno, le sovrapposizioni non appaiono come parte del riferimento esterno. Usa le sovrapposizioni quando vuoi vedere la geometria di riferimento in un disegno, ma non hai bisogno di includere tale geometria nei disegni che saranno utilizzati da altri (riferimenti esterni nidificati).

Per collegare un riferimento esterno

1.        Scegli Inserisci > Gestore Xrif.

2.        Clicca Allega.

3.        Specifica il file di disegno da allegare come riferimento esterno, e quindi clicca su Apri.

4.        In Tipo di riferimento, scegli come desideri inserire il disegno:

·        Collegamento – inserisce una copia del disegno e include ogni altro disegno riferito esternamente nel disegno di riferimento.

·        Sovrapposizione – realizza una copia sul disegno originale, ma non include alcun riferimento esterno nidificato dal disegno di riferimento esterno.

5.        Effettua le selezioni aggiuntive.

6.        Clicca OK.

7.        Se hai segnato Specifica sullo schermo per tutte le voci, segui le richieste per collegare il riferimento esterno.

Barra degli strumenti Inserisci

new

Riga di comando XRIF

 

 

Notifica degli Xrif collegati

Dopo aver inserito i riferimenti esterni nel disegno, viene visualizzata un'icona xrif nell'angolo in basso a destra della barra di stato nella finestra dell'applicazione ZWCAD. Clicca su questa icona riportata di seguito per visualizzare il Gestore Esterno dei Riferimenti:

110301a

Se il disegno originale a cui si collega l'Xrif è stato cambiato ed è necessario rigenerarlo, nell'icona Xrif appare un punto esclamativo.

Collegamento di Riferimenti Esterni

Per allegare gli xrif in un disegno è possibile utilizzare i seguenti metodi:

·        Collega gli Xrif al disegno corrente utilizzando il comando XATTACCA.

·        Avvia il gestore di Xrif utilizzando il comando XRIF, e seleziona un Xrif per collegarlo al disegno corrente.

·        Seleziona il disegno Xrif da inserire nel disegno da DesignCenter, e clicca con il tasto destro sul disegno per selezionare Allega come xrif.

Visualizzazione dell'elenco dei riferimenti esterni

È possibile visualizzare un elenco dei riferimenti esterni che sono collegati al disegno corrente, utilizzando il Gestore Xrif, in due modi diversi :

·        Mostra Lista, che visualizza i riferimenti esterni in un elenco, il quale consente di ordinare l'elenco dei riferimenti per nome, stato, dimensione, tipo, data, oppure secondo il percorso salvato.

·        Struttura (vista ad albero), che visualizza una rappresentazione gerarchica dei riferimenti esterni e le relazioni tra di loro. La Struttura mostra il livello dei rapporti di nidificazione dei riferimenti esterni collegati.

Per visualizzare un elenco di riferimenti esterni

1.        Scegli Inserisci > Gestore Xrif.

2.        Clicca su Visualizza Elenco o Visualizza Struttura.

Barra degli strumenti Inserisci

new

Riga di comando XRIF

 

 

Visibilità, Colore e Tipo di Linea

È possibile controllare la visibilità, il colore, il tipo di linea e altre proprietà, impostando il layer su cui si trova l' Xrif. È inoltre possibile assegnare questi cambiamenti come temporanei o permanenti.

Se la variabile di sistema VISRETAIN è impostata su 0, la tabella dei layer memorizzata nel disegno di riferimento l'Xrif ha priorità. Le modifiche apportate ai layer dipendenti dall'xrif nel disegno corrente sono valide solo per il comando corrente. Queste modifiche non vengono salvate con il disegno. Quando il disegno viene riaperto, la tabella dei layer viene richiamata e le modifiche vengono mantenute nel disegno corrente.

Se la variabile di sistema VISRETAIN è impostata su 1, hanno priorità le modifiche apportate ai layer dipendenti dall'xrif nel disegno corrente. Le impostazioni dei layer vengono salvate nella tabella del disegno corrente. E in conformità con le funzioni correnti.

Contorni di ritaglio degli Xrif

È possibile controllare se visualizzare il contorno di ritaglio degli Xrif attraverso l'impostazione della variabile di sistema XCLIPFRAME.

 

 

Riferimento Comandi

BASE: Imposta un nuovo punto base di inserimento per il disegno corrente

CHIUDIRIF: Salva o annulla le modifiche apportate durante la modifica diretta di un riferimento (definizione di un riferimento esterno o di un blocco)

MODRIF: Seleziona un riferimento per la modifica

GRUPPORIF: Aggiunge o rimuove oggetti da un gruppo di lavoro durante la modifica diretta di un riferimento (definizione di un riferimento esterno o di un blocco)

RINOMINA: Cambia i nomi degli oggetti

XATTACCA: Collega un riferimento esterno al disegno corrente

XRITAGLIA: Definisce un contorno di ritaglio di un Xrif o di un blocco e imposta i piani di ritaglio anteriore e posteriore

XRIF: Controlla i riferimenti esterni ai file di disegno

Riferimento Variabili di Sistema

BINDTYPE: Controlla la modalità di gestione dei nomi dei riferimenti esterni durante l'unione o la modifica locale

INDEXCTL: Controlla se gli indici spaziali e dei layer vengono creati e salvati nei file di disegno

INSBASE: Memorizza il punto di inserimento base specificato da BASE ed espresso come coordinata UCS per lo spazio corrente

PROJECTNAME: Assegna un nome progetto al disegno corrente

VISRETAIN: Controlla la visibilità, il colore, il tipo di linea, lo spessore di linea e gli stili di stampa dei layer dipendenti dagli Xrif

XCLIPFRAME: Controlla la visibilità dei contorni di ritaglio degli Xrif

XEDIT: Controlla se il disegno corrente può essere modificato localmente quando è utilizzato come riferimento da un altro disegno

XLOADCTL: Attiva e disattiva il caricamento su richiesta degli xrif e controlla se viene aperto il disegno di riferimento o una copia

XLOADPATH: Crea un percorso per memorizzare copie temporanee di file xrif caricati su richiesta

XREFNOTIFY: Controlla la notifica degli xrif aggiornati o mancanti