Verifica parete divisoria verticale

Le pareti divisorie tra stanze di differenti unità immobiliari presenti nello stesso piano possono essere verificate attraverso il calcolo dell'indice R'w. Per aggiungere una verifica di questo tipo è possibile procedere in due modi:

 

 

          

 

La finestra che appare elenca tutte le pareti che la stanza selezionata ha in comune con altri locali. Una volta scelta la parete interessata viene creata una voce Pareti divisorie verticali nella quale è stata inserita la parete. Dovremo poi inserire i dati mancanti all'interno del pannello della verifica per completare l'operazione.

 

 

 

Selezionando la verifica ed eseguendo un doppio clic su di essa viene aperto il pannello dei dati di quest'ultima. Nella parte inferiore della finestra viene riportato il risultato del calcolo, il limite da verificare e il risultato della verifica. Quest'ultimo può assumere tre valori:

 

ERRORE

Il calcolo non può essere eseguito perchè mancano alcuni dati o alcuni valori non sono validi. Selezionando il pulsante Dettagli... è possibile avere un rapporto degli errori riscontrati dal programma.

NON VERIFICATO Il calcolo è stato eseguito ma il risultato non rientra nei limiti imposti dalla normativa
VERIFICATO La verifica è positiva

 

Il pulsante Aggiorna permette di forzare il ricalcolo del risultato nel caso in cui siamo stati modificati dei dati nella finestra corrente. Il bottone Dettagli... permette anche di visualizzare i passaggi di calcolo intermedi.

Generale

 

Questo pannello riporta il nome della parete verificata, le due stanze coinvolte e la parte corrispondente del disegno se la parete è stata tracciata graficamente.

Pareti laterali

 

Per eseguire il calcolo l'utente deve specificare le pareti laterali alla parete divisoria. Il programma riceve in input le coppie di pareti unite al muro da verificare tramite un giunto. Per ogni coppia dobbiamo definire la parete della stanze emittente, la parete della stanza ricevente e la forma (a croce o a T) e la tipologia del giunto in comune.

Solai

 

E' necessario anche definire la forma e tipologia dei giunti che uniscono i solai alla parete divisoria.

Relazione

 

Una volta eseguito il calcolo è possibile generare la relazione testuale della verifica. Vengono riportati tutti gli elementi coinvolti (stanze, pareti, tipologie, ecc) con relativi dati tecnici utilizzati. Di seguito vengono elencati i passaggi intermedi del calcolo e i risultati finali.

 

Per eliminare il testo corrente e rigenerare la relazione utilizzare il pulsante Rigenera relazione posto nelle barre degli strumenti.

 

 

Per salvare su file o stampare il testo bisogna utilizzare i comandi corrispondente nel menu File del pannello.

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)