Struttura dell'edificio

Per effettuare le verifiche d'isolamento acustico è necessario definire i locali all'interno delle proprie unità immobiliari e i piani corrispondenti. Per prima cosa è quindi necessario definire le unità e i piani.

 

La sezione Edificio è divisa in due sezioni:

 

 

          

 

 

          

 

All'interno di ogni stanza vengono elencate le verifiche di uno o piu pareti e uno o piu solai del locale stesso

 

         

Gestione dei piani

Per modificare l'elenco dei piani bisogna utilizzare la barra dei comandi posta nella zona sottostante alla lista degli stessi:

 

Aggiungi: consente di inserire un nuovo piano in coda all'elenco dei piani esistenti.

Elimina: selezionando un piano e usando questo comando è possibile rimuovere il piano indicato. Questo comporta anche la cancellazione di tutti i locali presenti in quel livello.

Visualizza dati piano: apre il pannello dei dati del piano selezionato. La stessa operazione è possibile facendo doppio clic su un elemento nell'elenco.

 

I dati del piano sono i seguenti:

 

Nome Il nome che identificherà il piano all'interno del progetto nelle varie finestre
Altezza L'altezza netta in metri, cioè non comprensiva degli spessori dei solai, dei controsoffiti e pavimenti galleggianti
Composizione Soffitto/Pavimento Questi riquadri definiscono la struttura dei due solai del piano. Ad ogni elemento bisogna obbligatoriamente definire un tipo di solaio (da creare nella sezione Tipologie Solai) ed eventualmente un pavimento galleggiante e/o controsoffitto. La composizione dei soffitti di un piano viene riportata nel pavimento del piano soprastante come il pavimento di un piano è uguale al soffitto del piano sottostante.

Gestione delle unità immobiliari

Le unità immobiliari possono essere create ed eliminate utilizzando il menu contestuale della struttura ad albero. Il primo livello della struttura contiene l'elenco delle unità. Cliccando un'area vuota dell'area sotto la dicitura Unità immobiliari possono aggiungere una nuova unità in elenco:

 

 

Per eliminare un'unità seleziono l'elemento, premo con il tasto destro del mouse su di esso e seleziono Elimina.

 

 

Per modificare i dati dell'unità devono eseguire un doppio clic sull'elemento interessato. Un pannello permetterà di modificare i seguenti dati:

 

Nome Il nome dell'unità da visualizzare all'interno delle finestre del programma
Destinazione d'uso

Stabilisce i limiti degli indici di isolamento acustico da verificare

Colore Il colore selezionato verrà utilizzato per rappresentare le stanze assegnate a questa unità all'interno del disegno

Gestione delle stanze

Le stanze possono essere definite in due modi:

 

 

          

 

 

Eseguendo un doppio clic sulla stanza e possibile visualizzare il pannello contenente i suoi dati. Oltre alla casello di testo in cui si può definire il nome della stanza sono presenti 3 sezioni:

Generale

 

Le icone e indicano rispettivamente se il dato sottostante è calcolato automaticamente dal programma o se è definito dall'utente. Cliccando sull'icona è possibile selezionare la modalità che si preferisce.

 

   

Area L'area della stanza in metri quadri Viene ricavata dalla geometria della stanza nel disegno Può essere definita con un numero o un'espressione numerica
Altezza L'altezza netta della stanza in metri E' pari all'altezza del piano della stanza Può essere definita con un numero
Volume Il volume del locale in metri cubi E' pari al prodotto dell'area per l'altezza Può essere definita con un numero o un'espressione numerica

Pareti

 

In questo pannello si definiscono le pareti che compongono la stanza. L'elenco nella parte superiore visualizza le pareti già create con un riepilogo riassuntivo dei loro dati. La barra degli strumenti sottostante permette di creare e cancellare pareti:

 

 Aggiungi: crea una nuova parete selezionando la tipologia di parete da abbinare dall'archivio Tipologie pareti del progetto

Aggiungi parete composita: crea una nuova parete impostandola come definito nel modello di parete composita selezionata dall'archivio Tipologia pareti composite del progetto

Aggiungi parete condivisa con un'altra stanza: inserisce una parete presente in un'altra stanza nello stesso piano di quella corrente. Questo permette di definire le pareti divisorie e di procedere con la loro verifica

Duplica: duplica la parete selezionata in elenco copiandone le sue caratteristiche

Elimina: cancella la parete selezionata in elenco

 

Ogni parete ha questi dati:

 

Nome Un nome identificativo che permette, soprattutto in caso di definizione non grafica della pareti, di identificare correttamente i muri nelle altre finestre del programma
Lunghezza La lunghezza della parete in metri. Se è presente l'icona il programma rileverà la lunghezza dalla parete creata nel disegno
Parete La tipologia di parete associata. E' possibile variarla utilizzando il bottone posto sulla destra
Controparete Le tipologie di contropareti che possono essere aggiunte. Nel caso in cui venga inserita una controparete o due contropareti di tipologia diversa è necessario indicare il lato in cui è presente ogni elemento. Premendo il tasto è possibile orientare la controparete verso la stanza corrente.
Non considerare come parete laterale Questa opzione viene utilizzata nella verifica da calpestio di solaio. Se attiva la parete non viene considerata automaticamente come parete laterale del solaio.

Solai

 

Di default (icona ) i solai di ogni stanza hanno la stessa composizione di quelli definiti nei dati del piano in cui il locale è posto. Modificando l'icona in l'utente può definire una composizione personalizzata per la stanza.

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)