Valori precalcolati

Navigation:  Lavoro > Centrale termica > Nodi relativi agli impianti della centrale termica > Generatori > Caldaia tradizionale o a condensazione >

Valori precalcolati

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

Valori precalcolati

Top Previous Next

Il calcolo secondo i valori precalcolati del rendimento di generazione della UNI/TS 11300-2 richiede la compilazione dei seguenti dati.

 

image366

 

Nome

Inserire una breve descrizione.

 

Tipo generatore

Premere il pulsante calcolatrice per accedere alla maschera di determinazione del rendimento di generazione tabellato dalla UNI/TS 11300-2 visualizzata sotto.

 

image367

 

Da questa maschera premere il pulsante a destra del campo Tipologia per ottenere l'elenco da cui selezionare il tipo di generatore installato. Il programma riporterà il rendimento di generazione di base. A questo punto si potranno impostare le altre opzioni della maschera in base alle quali verrà determinato il rendimento di generazione calcolato. Confermare premendo il tasto OK per tornare alla maschera iniziale.

 

Funzionamento elettrico

Selezionare questo campo nel caso di generatore alimentato da energia elettrica.

 

Rendimento base riscaldamento

Si tratta del rendimento determinato con la procedura richiamata dal pulsante Tipo generatore.

 

Potenza nominale

Inserire la potenza utile nominale del generatore.

 

Fabbisogni elettrici

 

Potenza assorbita dagli ausiliari

Inserire il valore di potenza assorbito dagli ausiliari elettrici del generatore. Il programma propone 100 W come stabilito dalla norma UNI/TS 11300-2; si consiglia di lasciare questo valore. Premendo il pulsante calcolatrice è comunque possibile calcolare la potenza secondo ulteriori parametri di normativa.

 

Informazioni ausiliari elettrici del circuito

In questa sezione vanno inseriti gli eventuali ausiliari elettrici del circuito di generazione.

 

Ausiliari sempre in funzione

Spuntare la casella se gli ausiliari sono sempre in funzione, in caso contrario le ore di funzionamento saranno valutate in base al fattore di carico.

 

Velocità variabile

Spuntare la casella se gli ausiliari funzionano a velocità variabile.

 

Potenza ausiliari

Inserire la potenza totale degli ausiliari.

 

Ore giornaliere di funzionamento

Inserire le ore giornaliere di funzionamento, generalmente 24.

 

Informazioni combustibile

In questa sezione vanno inserire le informazioni relative al combustibile.

 

Combustibile

Selezionare dalla casella a discesa il tipo di combustibile.

 

Potere calorifico inferiore

Inserire il potere calorifico inferiore del combustibile. Il valore di default è già impostato automaticamente dal programma.

 

Fattore di emissione

Inserire il fattore di emissione per il calcolo della CO2 relativo al combustibile. Il valore di default è già impostato automaticamente dal programma.

 

Fattore di conversione in energia primaria non rinnovabile

Inserire il fattore di conversione in energia primaria non rinnovabile. Il valore di default è già impostato automaticamente dal programma.

 

Fattore di conversione in energia primaria rinnovabile

Inserire il fattore di conversione in energia primaria rinnovabile. Il valore di default è già impostato automaticamente dal programma.

 

Fattore di conversione in energia primaria

Si tratta della somma dei due precedenti fattori ed è impostato automaticamente dal programma.