Trasmittanze note

Navigation:  Lavoro > Strutture del lavoro >

Trasmittanze note

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

Trasmittanze note

Top Previous Next

In caso non sia disponibile la stratigrafia delle strutture e si sia a conoscenza della trasmittanza, è possibile attivare l'opzione Trasmittanza nota; in tal caso si renderanno disponibili per la compilazione, oltre al campo Trasmittanza, anche i campi Spessore, Massa Superficiale e Trasmittanza periodica.

 

image27

 

 

image185

Importante

Nel caso siano presenti una o più strutture definite con l'opzione Trasmittanza nota e per tali strutture non sia quindi stata inserita la stratigrafia di materiali, si rende necessario ricorrere al calcolo semplificato della capacità termica della zona in quanto il programma non potrà calcolare la capacità termica di queste strutture. In questo caso si raccomanda di disattivare l'opzione Calcolo analitico capacità termica interna presente nella maschera Dati costruzione della Costruzione/Zona termica.

Per il calcolo della trasmittanza equivalente di una parete controterra è necessario associarla sempre al corrispondente pavimento interrato (Vedi paragrafo Piano interrato).