Strutture controterra

Navigation:  Lavoro > Strutture del lavoro >

Strutture controterra

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

Strutture controterra

Top Previous Next

Trasmittanza equivalente.

 

Al fine di calcolare la trasmittanza equivalente delle strutture contro terra, da utilizzare nei calcoli di potenza ed energia, come prescritto dalla norma UNI EN ISO 13370, è necessario definire ulteriori dati.

 

image181

Nota

Nella verifica termoigrometrica si considera la trasmittanza vera e propria della struttura costituita dai materiali escluso il terreno.

 

Pareti controterra.

In caso di parete interrata il calcolo coinvolge anche il corrispondente pavimento interrato. Per questo motivo è dapprima necessario definire che la parete è una struttura controterra.

 

image29

 

 

image185

Importante

Per il calcolo della trasmittanza equivalente di una parete controterra, è necessario associarla sempre al corrispondente pavimento interrato (Vedi paragrafo Piano interrato).

 

 

 

Pavimenti controterra.

 

image31

 

Per quanto riguarda i pavimenti controterra, una volta attivata l'opzione "Struttura controterreno", si rende disponibile un'ulteriore finestra in cui vengono richiesti i dati per il calcolo della trasmittanza equivalente parete+terreno. Fare clic sul tab Struttura Controterra.

 

image265

 

 

Tipo Fondazione

Le opzioni previste sono le seguenti:

 

1.Pavimento controterra;

2.Pavimento su intercapedine;

3.Piano interrato.

 

Considerazioni riguardanti le dispersioni verso il terreno.

A seconda della tipologia costruttiva si possono presentare diverse combinazioni di dispersione verso il terreno. Ecco alcuni esempi:

 

image19

Pavimento tutto su terreno

 

 

image20

Piano interrato

 

 

image18

Pavimento su terreno e piano interrato

 

Per ogni caso si devono definire le strutture controterra corrispondenti. Per esempio, nel caso raffigurato in figura precedente (cioè Pavimento su terreno e piano interrato), si dovrà agire come segue.

1) Pavimento su terreno: creare la struttura di pavimento con tipo fondazione impostato su Pavimento controterra e compilarne i dati.

2) Piano interrato: creare dapprima la struttura relativa alla parete, che dovrà essere definita come controterra, successivamente si dovrà creare la corrispondente struttura di pavimento e compilarne i dati (questa sarà un'altra struttura diversa da quella di cui al punto 1).

 

Trasmittanza equivalente per strutture esistenti.

image266

 

Per strutture controterra con trasmittanza nota (strutture esistenti) è possibile correggere la trasmittanza termica con il fattore di correzione btr,g (Prospetto 6 della UNI/TS 11300-1).

 

Premendo il pulsante a sinistra della casella btr,g si rende disponiible l'elenco delle 3 opzioni previste dalla norma. Il valore di trasmittanza che sarà usato nei calcoli corrisponde a quello della trasmittanza corretta.