Centrale termica

Navigation:  Lavoro >

Centrale termica

Previous pageReturn to chapter overviewNext page

Centrale termica

Top Previous Next

image36

 

Si accede a questo archivio cliccando sul relativo pulsante del tab Archivi.

 

Il programma permette di definire una o più centrali termiche da abbinare alle zone riscaldate. Nella maggior parte dei casi in un lavoro è sufficiente inserire una sola centrale termica. Nel caso in cui si sia in presenza di un condominio in cui gli appartamenti sono termo-autonomi è possibile definire una centrale termica per ogni appartamento. In questo caso è anche possibile, in alternativa, creare un file di lavoro per ogni appartamento termo-autonomo. Ciò consentirà di rendere più veloce la fase di calcolo.

 

Come al solito, per inserire un nuovo record basta fare clic destro del mouse all'interno della finestra e selezionare l'opzione Nuova centrale termica. In un nuovo lavoro è comunque già presente una centrale termica predefinita.

 

image52

 

 

image239

 

Il nodo principale prevede la compilazione della maschera Generale (indicata in figura dal numero 1) e della maschera Distribuzione riscaldamento (indicata in figura dal numero 2). Per selezionare le maschere agire sui due tab corrispondenti.

 

Descrizione

Inserire una breve descrizione della centrale termica.

 

Modalità impianto

Definire la modalità impianto; le opzioni disponibili sono:

 

1.Generatore combinato (Riscaldamento + ACS) centralizzato;

2.Generatore centralizzato per riscaldamento e generatore centralizzato per ACS;

3.Generatore centralizzato per riscaldamento e generatore dedicato ACS per ogni zona.

 

Il programma crea una struttura ad albero che dipende dalla configurazione impiantistica selezionata nel campo Modalità impianto e nelle altre opzioni della maschera.

 

Sistema di generazione combinato (riscaldamento + acs)

In presenza di sistema di generazione combinato impostare la modalità impianto come in figura seguente:

 

image357

 

Si può notare che il programma crea un unico nodo nel quale sono presenti sia l'icona della fiamma (riscaldamento) che quella del rubinetto (acs) ad indicare appunto il servizio combinato.

 

Sistemi di generazione separati

In presenza di sistema di generazione separati impostare la modalità impianto come in figura seguente:

 

image358

 

Si può notare che il programma crea due nodo per gestire i due differenti servizi.

 

Sistema di generazione centralizzato per riscaldamento e dedicato ACS per ogni alloggio

 

image359

 

Questa modalità va utilizzata quando si è in presenza di una centrale termica centralizzata dedicata al riscaldamento ed ogni alloggio è dotato di un proprio sistema autonomo per la produzione di ACS (boiler elettrico, caldaietta a gas, ecc.).

 

In definitiva, a seconda delle scelte effettuate la struttura ad albero visualizzerà i seguenti nodi:

 

image90

Nodo principale della centrale termica

image85

Solare termico combinato: riscaldamento + ACS

image91

Solare termico per solo riscaldamento

image96

Solare termico per sola ACS

image89

Impianto fotovoltaico

image53

Produzione combinata per riscaldamento ed ACS

image64

Impianti separati per riscaldamento ed ACS

image84

Impianto centralizzato per riscaldamento ed impianto dedicato per ACS per ogni zona.

 

A titolo di esempio nella figura sottostante è possibile vedere l'impostazione di una villetta bifamigliare con impianto centralizzato per riscaldamento e generatore dedicato per acqua calda sanitaria per ogni alloggio. Sono previsti pannelli solari termici di integrazione per il servizio ACS e pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

 

image240

 

Solare termico

Attivare questa opzione se nell'edificio sono installati pannelli solari. In tal caso è necessario definire a quali servizi sono dedicati tramite l'apposita casella a discesa.

 

Solare fotovoltaico

Attivare questa opzione se nell'edificio sono installati pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica.

 

Accumulo riscaldamento + ACS

In presenza di un serbatoio di accumulo inerziale spuntare la relativa opzione e selezionare Riscaldamento oppure Riscaldamento + ACS a seconda dei servizi a cui esso è dedicato.

 

image344

Nel caso vi siano due serbatoi, uno per il servizio riscaldamento e l'altro per ACS, selezionare dapprima quello per riscaldamento, come in figura seguente, successivamente spuntare l'opzione Accumulo (acs) che si renderà disponibile a destra.

 

image99

 

In figura sotto sono visibili le due sezioni dedicate ai due accumuli.

 

image360