Caratteristiche dei materiali

Con il tasto MATERIALI è possibile definire le caratteristiche dei materiali componenti la muratura. Qualora nello stesso edificio fossero presenti murature di caratteristiche diverse è necessario definire per ognuna i rispettivi valori di resistenza ed assegnare successivamente a tutti i setti il numero corrispondente alla tipologia.

 

 

I dati relativi ad ogni tipologia sono quelli indicati nelle prime 2 schede : BLOCCHI e MALTA e MURATURE

I valori definiti nelle ultime schede: Coeff. sui Materiali, Limiti Dimensioni setti e Armatura Distribuita rimangono invece comuni a tutte le tipologie.

 

Nel riquadro inferiore è indicato:

- il numero della muratura attiva;

- il numero totale delle tipologie di muratura definite;

- una descrizione della muratura attiva.

 

 

Sono disponibili i tasti:

 

aggiunge una nuova tipologia di muratura.

 

cancella la tipologia attiva: nel caso di cancellazione di una tipologia di muratura, ai setti relativi viene assegnata la tipologia di numero precedente. Evidentemente il numero minimo di tipologie è 1, quindi non sarà possibile cancellare l’unica tipologia definita.

Blocchi e Malta.

Nella prima maschera vengono definiti:

 

 

Murature

Dalle caratteristiche della malta e del blocco si deducono le caratteristiche della muratura:

 

 

 

Coeff. sui Materiali

 

Le verifiche, eseguite secondo il metodo degli stati limite, prevedono l’utilizzo del coeff. parziale di sicurezza delle murature:   che è pari a 2.

Deve poi essere indicato il fattore di confidenza FC.

 

 

Limiti Dimensioni Setti

Si definiscono infine dei limiti dimensionali che devono essere rispettati dai setti in muratura:

 

 

I setti che non rispettano tali limiti non saranno computati nel modello resistente alle azioni orizzontali.

Non si terrà conto nella distribuzione delle azioni orizzontali neppure dei pilastri in c.a.

 

 

Armatura Distribuita

Permette di indicare il posizionamento dell'armatura nel caso di muratura armata: può essere centrata o su 2 lati, nel qual caso va indicato anche il copriferro

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)