Edifici Semplici

Nel caso di “Edifici semplici” è previsto un metodo alternativo di calcolo che guida al controllo di tutte le caratteristiche richieste, definendo automaticamente quelle deducibili dai dati già introdotti.

Questo metodo è utilizzabile solo per un edificio regolare in pianta, in altezza, con continuità da fondazione in sommità, con un numero di piani <= a 3 ed un’altezza interpiano entro i 350 cm (vedi immagine).

 

 

Il programma prevede 3 verifiche di tipo geometrico ed una a pressione:

 

 

Lunghezza pareti: per ogni direzione le 2 file estreme di pareti devono avere lunghezza complessiva > 50% della dimensione dell’edificio (lungo quella stessa direzione) e devono essere tra loro distanti almeno il 75% della dimensione trasversale dell’edificio.

 

 

Distanza pareti: per ogni direzione devono esistere setti resistenti ad una distanza non maggiore di 700 cm per murature ordinarie e 900 cm per murature armate.

 

 

Area Pareti: come indicato nella maschera stessa per ogni direzione il rapporto tra la superficie dei setti reagenti e la superficie di piano non deve essere inferiore ad una prefissata percentuale in funzione dei numero piani e dell’accelerazione sismica al suolo.

 

 

Verifica Pressione: viene effettuata la verifica a pressione semplice della muratura secondo gli Stati Limite.

 

 

Queste quattro verifiche (che per l’applicazione di questo metodo dovranno essere tutte positive) sono riassunte nella parte bassa della videata. Se una o più di queste verifiche non sono soddisfatte, il corrispondente rettangolo appare in rosso.

 

 

In questo caso si dovrà modificare la geometria della struttura in modo da far rientrare le verifiche non soddisfatte oppure cambiare metodo di calcolo.

Per modificare la geometria, tornare alla schermata iniziale con il comando Chiudi e premere il tasto Setti in Muratura.

 

Nel caso la geometria della struttura soddisfi tutti i requisiti, si potrà procedere alla stampa della relazione di calcolo dal menù Stampa.

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)