Lavorazioni e rischi

Da questa scheda si iniziano a definire i dati che serviranno a formare il Capitolo II.

 

La scheda II-1 è redatta per ciascuna tipologia di lavori prevedibile, prevista o programmata sull’opera, descrive i rischi individuati e, sulla base dell’analisi di ciascun punto critico (accessi ai luoghi di lavoro, sicurezza dei luoghi di lavoro, ecc.), indica le misure preventive e protettive in dotazione dell’opera e quelle ausiliarie. Tale scheda è corredata, quando necessario, con tavole allegate, contenenti le informazioni utili per la miglior comprensione  delle misure preventive e protettive in dotazione dell’opera ed indicanti le scelte progettuali effettuate allo scopo, come la portanza e la resistenza di solai e strutture, nonché il percorso e l’ubicazione di impianti e sottoservizi; qualora la complessità dell’opera lo richieda, le suddette tavole sono corredate da immagini, foto o altri documenti utili ad illustrare le soluzioni individuate.  

 

In questa maschera vanno prima di tutto inserite le fasi di manutenzione dell'opera: premendo il tasto presente nella sezione  Lavorazioni

 

 

apparirà la seguente maschera:

 

 

Per ogni lavorazione vanno inseriti i seguenti dati:

 

 

Per confermare premere il tasto Ok. Con la stessa procedura andranno inserite tutte le fasi di manutenzione dell'opera oggetto del fascicolo:

 

 

Per ogni fase inserita andranno anche indicati i rischi associati. Per fare questo, una volta selezionata la lavorazione, premere il tasto sotto evidenziato ed inserire il rischio nella riga vuota che appare.

 

 

Per inserire altri righe nella tabella si può agire nuovamente sul tasto + o premere il tasto Freccia in giù della tastiera.

 

 

 

 

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)