Esempio pratico

In questo paragrafo faremo un esempio pratico su come ottenere un computo a partire dalle voci di elenco prezzi.

Dopo aver creato il file ‘Es1’ (come descritto nel paragrafo Esempio pratico.), selezionare il menù Computo – Computo metrico. Nel pannello di sinistra della finestra che appare fare clic sul segno + a sinistra del capitolo C1 – Manodopera. Fare, quindi, doppio clic sull’articolo ‘A01’; in questo modo l’articolo viene inserito nel computo. Allo stesso modo, nel pannello di sinistra fare clic sul segno + a sinistra della voce ‘A02’ per visualizzare le sottovoci; fare doppio clic su ognuna di esse per portarle nel computo. Proseguire in questo modo per tutte le altre voci che si desidera portare nel computo. Per computare l’articolo ‘A01’ appena portato nel computo fare clic su un qualsiasi campo dell’articolo (apparirà alla sua sinistra una freccia nera). Passare, quindi, al pannello delle quantità premendo il tasto F6 oppure con il mouse.

Sul campo Descrizione digitare ‘Supervisione lavoro di scavo’ e premere il tasto Invio. Premere Invio fino ad arrivare al campo Quantità, digitare 3 e premere Invio. Sulla riga seguente digitare ‘Pulizia cantiere’ sul campo Descrizione, ‘3+(4.5*2)’ sul campo Quantità e premere Invio.

 

 

Tornare sul pannello superiore, selezionare l’articolo ‘A02.A’ e tornare al pannello delle quantità. Sul campo Descrizione digitare ‘Lato sud’, premere Invio, digitare ‘2’ sul campo N. parti simili, ‘3.50+2.00’ sul campo Lunghezza e ‘3.20*(2.40-1.20)’ sul campo Larghezza. Premere il tasto Invio fino a quando il cursore passa sulla riga successiva per confermare l’inserimento.

 

 

Ad ogni inserimento il programma aggiorna automaticamente i totali della voce corrente e l’importo totale del computo.

 

 

Converted from CHM to HTML with chm2web Pro 2.85 (unicode)